La terra continua a tremare, sciame sismico con 150 lievi scosse

La terra continua a tremare, sciame sismico con 150 lievi scosse

Un lungo sciame sismico, quello della zona Adriatica, che va avanti dal 27 marzo, quando la terra tremò (magnitudo 5.2) e il sisma fu avvertito in tutta la Puglia. Oltre 150 scosse, di lieve intensità, nell’arco degli ultimi cinque giorni: l’ultima questa mattina, alle 8.55, a 10 km di profondità nello stesso punto in cui fu registrato il primo movimento.

Lo sciame sismico prosegue e potrebbe andare avanti per diverse settimane, ma la faglia riattivata non desta grandi preoccupazioni.

La comunicazione INGV:

Un terremoto di magnitudo ML 4.0 è avvenuto nella zona: Adriatico Centrale (MARE), il

  • 01-04-2021 06:55:47 (UTC)
  • 01-04-2021 08:55:47 (UTC +02:00) ora italiana

con coordinate geografiche (lat, lon) 42.67, 16.19 ad una profondità di 10 km.

Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x