“Schiuma e sangue dalla bocca, così hanno ucciso quei cani”: orrore a Cerignola

"Schiuma e sangue dalla bocca, così li hanno uccisi": orrore a Cerignola

Scene di terrore nelle campagne di Cerignola, dove un uomo, che giornalmente porta cibo a circa una cinquantina di cani che popolano la zona Diga Capacciotti, si è ritrovato di fronte ad una scena macabra, con gli animali morti tra sofferenze atroci.

Il fatto, successo ieri pomeriggio nei pressi del Consorzio di Bonifica, non sarebbe il primo del genere, perché spesso malviventi avvelenano gli animali per motivi incomprensibili.

“Sangue e schiuma dalla bocca, convulsioni, latrati lancinanti di dolore. Questo è stato lo scenario appena arrivati sul posto, ma non è stato possibile fare molto. Almeno tre cani sono stati avvelenati da ignoti e sono morti tra sofferenze indicibili. In quella zona ci sono circa 50 cani, ne sono moltissimi”, racconta chi, tra i primissimi, è arrivato sul posto per prestare invano soccorso.

“Aggiungo che i cani mentre morivano, urlavano in modo irripetibile. Difficile avere pensieri benevoli nei confronti di questi serial killer”, dice il soccorritore.

5 1 vote
Article Rating
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Confido
22 giorni fa

L’umano è un essere infimo che ha avuto l’arroganza di credere che evolvendosi per soddisfare i propri bisogni potesse asserte superiore alle altre specie.
Alle merde che hanno compiuto questa strage auguro di vero cuore un tumore che possa farlo soffrire come hanno sofferto quei poveri cagnolini, auguro loro una morte atroce e confido nel karma e quello che fai, prima o poi ti ritorna.

Claudio
20 giorni fa
Reply to  Confido

Concordo con te e raddoppio l’augurio a queste belve .

Rosaria
19 giorni fa
Reply to  Confido

Dio esiste!!!Vi auguro un carcinoma orofaringeo,il piu” spietato con metastasi

Rafaellac
7 giorni fa
Reply to  Rosaria

Si ma perché lo fanno questi esseri di merdaccia se li avessi davanti bastardi spero che morite presto

Gabriella Deluca
15 giorni fa

Le istituzioni se ne fregano, non ci sono pene adeguate per questi delinquento

error: Marchiodoc.it ®
5
0
Commenta questo articolox
()
x