Ancora un’aggressione a un medico del Tatarella di Cerignola

marchiodoc_tatarella ps interno

Ancora un’aggressione al Tatarella di Cerignola. Questa volta l’episodio si è verificato all’interno del reparto di ginecologia, quando un medico 53enne è stato avvicinato da un uomo, già noto alle forze dell’ordine, che avrebbe dovuto attendere la visita di sua moglie. Una volta entrato nell’ambulatorio di ostetricia, l’aggressore ha accusato il medico di aver portato alla morte un feto in una precedente gravidanza. L’operatore del Tatarella, tra l’altro estraneo alla vicenda contestatagli, è stato poi strattonato e a quel punto ha allertato i carabinieri. Nell’attesa dell’arrivo dei militari, come riporta Teleblu, l’aggressore avrebbe continuato nelle sue minacce verbali. La vittima ne avrà per cinque giorni.

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x