Coronavirus, un anno fa il contagio in Provincia di Foggia

Coronavirus, un anno fa il primo contagio in Provincia di Foggia

È passato esattamente un anno da quando il Coronavirus è arrivato in provincia di Foggia. Dodici mesi fa il virus inondava la Lombardia, dopo aver praticamente invaso la Cina, ma fu a fine febbraio che varcò i confini della Capitanata, arrivando direttamente da Soresina, in provincia di Cremona. Un uomo, originario di Ascoli Satriano, dal 21 al 24 febbraio decise di trascorrere qualche giorno in loco da sua sorella, Diana, all’epoca 74enne.  L’uomo però non sapeva di essere positivo al Coronavirus e dopo essere ritornato in Lombardia scoprì la sua positività al virus.

Dopo un ping pong tra il Comune di Ascoli Satriano e la ASL di Foggia, il tampone della signora Diana di Ascoli Satriano diede il risultato infausto: fu proprio lei ad essere la prima contagiata della Provincia di Foggia, e fu trasferita, dopo qualche giorno (il 3 marzo), agli ospedali Riuniti di Foggia.

Qui vi rimase fino al 20 marzo, per poi guarire il 23 aprile, dopo quasi due mesi. Nonna Diana fu appunto la prima positiva di Capitanata: ad oggi i contagiati, in provincia di Foggia, sono 29.497, con una incidenza di 474 casi per ogni 10mila abitanti.

0 0 votes
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
4 mesi fa

Cosa abbiamo imparato in un anno ?

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x