Incredibile a Torremaggiore, festa di compleanno con 100 invitati: irruzione dei carabinieri

Incredibile a Torremaggiore, festa di compleanno con 100 invitati: irruzione dei carabinieri




Non credevano ai loro occhi i Carabinieri del Comando Compagnia di San Severo (FG) che, lo scorso weekend, nell’ambito dei controlli volti alla prevenzione del contagio da Covid-19, si sono imbattuti in una festa di compleanno con circa 100 invitati.

I partecipanti alla festa, in spregio alle disposizioni nazionali sulle limitazioni agli spostamenti e sul divieto di assembramenti, si erano allontanati dal comune di San Severo (FG), ove sono residenti, per prendere parte ai festeggiamenti in una tenuta in agro di Torremaggiore (FG).

Alla vista dei Carabinieri la maggior parte degli invitati si dava alla fuga, ciò nonostante i militari riuscivano a fermare e identificare 15 degli invitati successivamente contravvenzionati in ottemperanza alle vigenti disposizioni di cui al D.L. 16 maggio 2020 n. 33 (convertito con L. 74/2020) in relazione al D.P.C.M. 3 novembre 2020 – “Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19”.





Nella circostanza, i Carabinieri della Stazione di Torremaggiore hanno altresì elevato la prevista contravvenzione nei confronti dei coniugi proprietari della tenuta, anche loro di San Severo, procedendo inoltre alla chiusura del locale per 5 giorni.

Nel corso dello stesso weekend, i Carabinieri della Sezione Radiomobile di San Severo, hanno proceduto alla contravvenzione per violazione della normativa sul contenimento del contagio nei confronti di 3 soggetti di Rignano Garganico (FG) che, senza alcun giustificato motivo, sabato notte, circolavano nel comune di San Severo (FG). L’autista, sotto l’effetto di sostanze alcoliche e in possesso di un coltello, è stato denunciato per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sulla constatazione del tasso alcolemico e per porto abusivo di armi. Nei confronti di due di loro, pregiudicati, veniva avanzata proposta di applicazione della misura di prevenzione del Foglio di via obbligatorio dal comune di San Severo (FG).

L’intensificazione dei controlli, fortemente voluta dal Comando Provinciale Carabinieri di Foggia, ha lo scopo di prevenire l’aumento dei contagi e di evitare, per l’incoscienza e lo spregio alle norme di pochi, ulteriori sacrifici per tutti.





0 0 vote
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Maurizio
23 giorni fa

…le colpe maggiori di questa pandemia sono da ascrivere agli adolescenti e fino ad oltre i 30. Teste di mazzo…che fanno ancora oggi cose di questo tipo. Di 100 individui 15 fermati ed un sincero grazie alle forze dell ordine che cmq rischiano e non poco. Ora a questi 15 dovrebbe essere comminata una multa da almeno 5 mila euro a testa più una bella denuncia penale. Purtroppo se la caveranno con poco e i loro emuli prenderanno spunto.. Come si fa a non capire che dire su tutte le TV che il virus non colpisce duramente i giovani ha… Leggi il resto »

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x