Incidente mortale a Cerignola, conducente dell’auto ai domiciliari

Si  trova ora agli arresti domiciliari M.B. , classe 96, il conducente della Ford C Max che nella notte tra sabato e domenica ha impattato contro un palo della luce su via dei Mandorli, nel quartiere Fornaci. In quel tremendo impatto hanno perso la vita due persone, mentre la terza si trova ora ricoverata presso l’ospedale Tatarella di Cerignola.

I carabinieri del comando di Cerignola hanno notificato il provvedimento per omicidio stradale ed hanno effettuato i test per scorgere eventuale presenza di droga o alcool nel sangue del 22enne. I risultati sono attesi per domani.

Stando alle prime ricostruzioni, il conducente – forse a causa dell’alta velocità – avrebbe perso il controllo dell’automobile uscendo fuori strada, facendo balzare fuori dall’abitacolo le due vittime. Uno dei pezzi della Ford CMax ha colpito un’altra auto in transito, senza alcuna conseguenza di rilievo.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x