Operazione “”Evoque””, preso anche l’ultimo membro della banda

Foggia ad Ancona per rubare auto di lusso: smantellata banda foggiana „
Assicurato alla giustizia anche l’ultimo dei tre soggetti che insieme costituivano una agguerrita e pericolosa banda foggiana specializzata nei furti di autovetture di lusso e di grossa cilindrata operante nelle Marche e specificatamente tra Ancona, Osimo e Jesi. I mezzi rubati successivamente venivano trasferiti e riciclati nei mercati del meridione italiano e nei Paesi Balcani.

IL FUGGITIVO ERA TORNATO A CASA: BRACCATO A FOGGIA

L’ultimo componente è stato individuato e raggiunto nei pressi della propria abitazione di Foggia: è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Osimo, in esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa lo scorso 10 luglio dal Tribunale di Ancona, concludendo l’operazione “”Evoque”” e rinchiudendo nei carceri di Ancona e Foggia tutto il gruppo malavitoso, originario di Cerignola e Orta Nova.L’uomo – Paolo Ricci, foggiano di 48 anni, coniugato, nullafacente, pluripregiudicato per reati specifici contro il patrimonio e rapine – era sfuggito all’arresto la notte del 24 maggio, a bordo di unRange Rover “”Evoque”” appena rubato ad Ancona. Intercettato e inseguito dai carabinieri, lo stesso ha abbandonato l’autovettura, dileguandosi a piedi nella campagna circostante.
Da Foggia ad Ancona per rubare auto di lusso: smantellata banda foggiana „
RICCI ULTIMO MEMBRO DELLA BANDA: GLI ARRESTATI

Ricci, a seguito di attività  investigativa e per i gravissimi indizi di colpevolezza raccolti, è stato identificato nel complice dei due individui bloccati lo scorso 24 maggio e sottoposti a fermo di indiziato di delitto per furto aggravato in concorso: si tratta di Martino Natale, foggiano di 40 anni, residente a Orta Nova, e Angelo Depalma, nato e residente a Cerignola, 36enne. Entrambi pluripregiudicati. Il gruppo, alle tre del 24 maggio, a bordo dell’autovettura Alfa Romeo 147, sono stati intercettati dalla pattuglia del radiomobile osimano, mentre percorrevano ad altissima velocità , la SS 16 “”Adriatica”” in località  Osimo-Stazione, in direzione sud, precedendo di pochi metri un’altra autovettura Range Rover Evoque di colore bianco (condotta dal Ricci), che allo scorgere della paletta, si dava alla fuga facendo perdere le proprie tracce.A carico dei due fermati è stata eseguita una perquisizione personale e veicolare, durante la quale sono stati rinvenuti diversi attrezzi atti allo scasso, mentre nella tasca destra del giubbotto del 36enne Depalma è stato recuperato un telecomando Range Rover con una chiave modificata, ed un altro telecomando universale, utilizzati per l’apertura fraudolenta di autoveicoli.

DEBELLATE LE SCORRIBANDE IN TRASFERTA DEL GRUPPO

L’ultimo arresto, avvenuto ieri mattina, ha definitivamente debellato le scorribande del gruppo malavitoso, specializzato ad agire fuori dalla propria regione d’origine. L’arrestato, in concorso con i complici costituenti il gruppo malavitoso, in qualità  di autista ed esecutore materiale, si erano impossessati dell’autovettura Range Rover Evoque di proprietà  di un noto imprenditore di Ancona: in particolare, dopo aver rotto un vetro del veicolo, collegavano alla centralina elettronica del mezzo uno speciale “”jammer””, idoneo a inibire il sistema antifurto dell’auto, a resettare la centralina o comunque a programmare una nuova chiave vergine, in modo tale da far partire il motore.A carico dei tre sono state redatte le proposte per l’irrogazione delle misure di prevenzione per il Foglio di Via per anni 3 dalla provincia di Ancona, inoltrate alla competente questura di Ancona. Altresì, in collaborazione con i militari della Compagnia di Foggia, saranno redatte le più gravi proposte di misure di prevenzione per la sorveglianza speciale con obbligo di dimora nei luoghi di residenza, con ritiro della patente di guida e limitazione della libertà  personale inoltrate al competente Tribunale di Foggia. Foggiatoday.it

“”
Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/cronaca/arresti-foggia-furti-auto-ancona-osimo.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday

Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x