Aggressione all’ufficio anagrafe del “”Tommaso Russo””

Aggressione al centro anagrafe sanitaria del distretto sanitario ubicato presso il Tommaso Russo di Cerignola. Nel pomeriggio, infatti, un utente esasperato dalle continue code e dai rinvii per cambio medico ed esenzione ticket, ha malmenato uno dei dipendenti e ha riprovato a colpirlo con una mazza. Sul posto e sui fatti indaga la polizia.

Come si ricorderà , a lanciare l’appello disperato su quanto stesse succedendo all’interno dell’ufficio anagrafe è stata l’associazione CittadinanzAttiva, che il mese scorso ha segnalato i numerosi disservizi per una struttura che deve farsi carico di una platea di circa 100 mila utenti.

Presso gli uffici del distretto è possibile avviare le pratiche per la sostituzione o la revoca dei medici di base, richiedere l’esenzione del ticket o attivare la mobilità  sanitaria internazionale. Il servizio finisce per calamitare decine e decine di utenti ogni giorno. Nel pomeriggio, dopo essere stato rimandato indietro già  nella mattina, e considerato il risicato numero da poter sbrigare perchà© in carenza di personale, un uomo ha reagito violentemente all’invito di aspettare ancora.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x