“”Peppino vive””, Altereco s’inventa RadioAut per un giorno

Giornalista, poeta, attivista. Ma soprattutto vittima di mafia. Il nove maggio non si ricorda solamente l’assassinio di Aldo Moro, ma dal 1978 si ricorda il sacrificio di Peppino Impastato, voce fuori dal coro del panorama dell’informazione siciliana.

 
Sprezzante e ironico, il giornalista denunciò il malaffare dilagante nella sua città , Cinisi, roccaforte del boss Gaetano Badalamenti.

All’interno di RadioAut spopolò la trasmissione Onda Pazza, nella quale prendeva in giro e faceva satira su politici e mafiosi. Nel 1978 fu vittima di un agguato e fu ammazzato per mano criminale. Oggi la Cooperativa Sociale Altereco di Cerignola, come ogni anno, il 9 maggio  fa memoria dell’omicidio di Peppino Impastato ucciso da Cosa Nostra nel 1978.
A lui giovane  giornalista e attivista che insieme ai suoi compagni negli 1976 fonda RADIO AUT,  strumento di denuncia del malaffare di Cosa Nostra tra Cinisi e Terrasini in Sicilia, è dedicato infatti TERRA AUT, bene confiscato alla criminalità  di Cerignola che la cooperativa gestisce dal 2011.

Quest’anno l’iniziativa incrocia il progetto “”La legalità  che fa scuola””, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento della Gioventù e del servizio civile condotto dalla Cooperativa Sociale Altereco in collaborazione con Oltrebabele, Libera Associazioni nomi e numeri contro le mafie, cooperativa Pietra di scarto e tutte le Istituzioni Secondarie di Secondo Grado della Città  di Cerignola. Ispirati dall’ironia della trasmissione Onda Pazza, dicono dalla coop, abbiamo realizzato la nostra RADIO AUT e, con il coinvolgimento di alcune ragazze delle scuole aderenti al progetto, affronteremo temi quali la mafia, la corruzione, il ruolo dei media, con un focus sul mondo giovanile e sugli incontri più importanti organizzati nei mesi precedenti durante questo percorso, come l’incontro con Luigi Ciotti di Libera e la proiezione del film “”I cento passi”” di Giordana. Ispirati da Peppino abbiamo fatto rete per questo ringraziamo i fonici Enzo e Nino e il ResUrb per lo spazio e il tempo donatoci.

Il prodotto non ha pretese di trasmettere un contributo professionale ma è una esperimento radiofonico che andrà  in onda durante la giornata del 9 maggio 2016 su RADIO ATTIVA- radio on line (condivideremo il link su questa pagina), Radio CREATTIVA radio promossa dal Comune di Bari, suddiviso in puntate andrà  in onda su RADIO TRC di Cerignola, invieremo la trasmissione agli amici di Radio Officina di Parma e a Cinisi (PA) a casa di Peppino agli amici dell’Associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato, informano da AlterEco.
 

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x