In Capitanata Democratica scoppia la pace (per ora)

Scoppia la pace in Capitanata Democratica, il gruppo di maggioranza nato per raddrizzare l’azione amministrativa della giunta Metta e nelle ultime settimane oggetto di crepe rispetto alla condotta da mantenere a lungo termine.

 

Ieri sera vi è stata una riunione tra i consiglieri Rino Pezzano, Ale Frisani, Antonio Bonavita, Samuele Cioffi e Teresa Lapiccirella per appianare le diversità  di vedute nate intorno all’atteggiamento molto più morbido di CD dopo l’incontro con il primo cittadino, con il quale vi erano stati forti momenti di tensione nell’ultimo mese. Il capogruppo Lapiccirella, molto più decisa a mantenere le distanze con l’amministrazione in carica, nei giorni scorsi ha denunciato una sorta di isolamento, che oggi- scrivono i consiglieri comunali- si risolve con una piena fiducia al capogruppo. Tanto che il documento stilato reca la firma di tutti, in maniera compatta.

Confermiamo quanto già  annunciato al momento della costituzione del gruppo di maggioranza di Capitanata Democratica e cioè che la nostra unione nasce dall’esigenza di guidare l’azione politica dell’amministrazione per renderla più in sintonia con il programma presentato in campagna elettorale. Sono queste le parole dei consiglieri comunali di Capitanata Democratica, i quali, a margine della riunione, aggiungono che il gruppo, fortemente orientato al territorio, si è formato con l’obiettivo di interpretare e convogliare l’evoluzione del consenso popolare verso una forma di politica più concreta e coerente e svolgere l’importante funzione di raccordo tra le esigenze dei cittadini e la complessa macchina amministrativa.

In poche settimane infatti – proseguono – siamo stati protagonisti di alcune fondamentali battaglie per la città , autoconvocando tre Consigli comunali sulla questione tributi, sul problema mensa scolastica e sul declassamento dell’ospedale “”Tatarella””. Abbiamo portato in assise comunale le preoccupazioni di un’intera collettività , riuscendo ad ottenere degli importanti risultati.

Come gruppo di maggioranza – continuano i consiglieri -, nei giorni scorsi abbiamo incontrato ufficialmente il sindaco per avviare un dibattito sui temi principali che caratterizzano la nostra idea di politica e della gestione della “”cosa pubblica””. E in futuro – concludono – insisteremo sulla linea del confronto, nell’interesse dei cittadini, per raggiungere gli obiettivi prefissatici durante la campagna elettorale.
 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x