Sapori ed eccellenze dei Reali Siti con la Contadinner

La consapevolezza che l’individualismo è la principale causa della situazione degradante che sta attraversando l’agricoltura di Capitanata, spiega e giustifica il format di Contadinner, la cena di aggregazione tra giovani imprenditori agricoli, organizzata dal Team di Vazapp che, nella serata di lunedì 29 febbraio, ha fatto tappa a Stornarella.

 
La location che ha ospitato i quasi trenta operatori locali del settore che hanno preso parte all’iniziativa, non è stata affatto casuale, in quanto a fare gli onori di casa sono stati Celestino Dicorato e Cosimo Caputo, titolari dell’azienda agricola Il tavoliere, specializzata nella produzione dello zafferano, all’interno della tenuta di contrada Lagnanello, tra Stornarella e Borgo Libertà .
Erano più che altro agronomi, tecnici, piccoli imprenditori agricoli e studenti universitari, coloro i quali hanno avuto modo di discutere tra di loro e di degustare le ottime specialità  della casa, tra le quali i vini Primis di Stornarella e i dolci allo zafferano. All’appuntamento ha preso parte anche il sindaco di Stornarella, Massimo Colia e l’assessore all’agricoltura Valeria Monaco.
Il format che stiamo presentando in varie città  della Capitanata “ ha spiegato Giuseppe Savino, fondatore dell’hub rurale Vazapp e presidente dell’APS Terra Promessa “ è nuovo anche per noi ma ci sta già  dando parecchie soddisfazioni. Coloro che partecipano, una volta ritornati a casa, ci tornano arricchiti delle esperienze di altre persone che hanno conosciuto durante la serata. Il nostro obiettivo è quello di promuovere la contaminazione dei vari mondi legati all’agricoltura locale, perchè ragionare da team oggi non è soltanto favorevole ma è necessario.
E infatti il primo step della serata è stato quello di assegnare casualmente ad ogni convenuto il nominativo di un’altra persona presente in sala, con la quale avrebbe dovuto discorrere per almeno 10 minuti. Alla fine di questo momento di conoscenza reciproca, ciascun intervenuto ha dovuto raccontare pubblicamente le esperienze di vita dall’interlocutore e, da quello che si è potuto evincere, si sono già  poste le basi per le prime collaborazioni in ambito agricolo. Gli appuntamenti con le Contadinner, lanciate con la tappa di San Giovanni Rotondo della scorsa settimana, proseguiranno il 9 marzo a Zapponeta, il 21 marzo a San Severo e il 30 marzo a Cerignola e tramite il sito internet di Vazapp sarà  possibile ottenere più informazioni sulle aziende agricole che ospiteranno le prossime cene.
Francesco Gasbarro
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x