“”Le fermate di Orta Nova e Incoronata non saranno soppresse””

«Le fermate dei treni di Orta Nova e Borgo Incoronata non saranno soppresse». A riferirlo è stato lo stesso Assessore ai Trasporti della Regione Puglia, Giovanni Giannini, nel corso del colloquio privato, tenutosi nella mattinata mercoledì 12 novembre, che lo stesso ha avuto con i sindaci dei comuni interessati e il portavoce dell’Unione dei 5 Reali Siti, Chiaffredo Ballatore.

 
 

«C’è stata “ spiega Ballatore “ la volontà  da parte di Trenitalia di rivedere alcune tratte per poter razionalizzare i costi. Ma grazie all’attività  congiunta dei cinque sindaci e del nostro ente sovracomunale, possiamo dire di aver definitivamente scongiurato il pericolo, per ora».

Si chiude così una querelle che aveva tenuto con il fiato sospeso molti studenti e lavoratori fuori sede e che, in assenza di notizie ufficiale, aveva fatto mobilitare diverse realtà  civiche del territorio.
Francesco Gasbarro
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x