Black Land, Metta smentisce i suoi: “”Incarico affidato a luglio””

La procedura di affidamento di incarico Black Land assume toni paradossali: il consigliere Terenzio e l’assessore Dercole sostengono che la sostituzione di Pietro Barbaro sia avvenuta il 17 settembre 2015 con delibera n.318. Un atto che tra l’altro non esiste.

 

Oggi il sindaco Franco Metta informa: “”Oggi c’ è l’udienza di Black Land in Tribunale. Chissà  se il Comune di Cerignola e’ parte civile. Voglio proprio andare a vedere, in aula, con i verbali di udienza. Poi, qualche improvvida cacciatrice di scandali dovrà  andare a nascondersi. Ieri la Segretaria Generale mi ricordava che il mandato all’avv. Santangelo l’ho firmato a fine luglio, figuriamoci””.

A stretto giro la replica del segretario PD Tommaso Sgarro: “”In un mondo normale un assessore che non sa distinguere una proposta di giunta da una delibera di giunta, che spara numeri a caso sui social, si inventa delibere e poi togliere i post, pubblica atti interni al Comune, in una città  normale dico, avrebbe il buon senso di rimettere il proprio mandato. Autocritica mai””¦Dispiace per questi ragazzi cresciuti nell’idea che la politica non sia servizio e bene comune, ma “”costruzione di verità “”, di notizie da postare sui social. Non tutti i mali- sostiene Sgarro- vengono per nuocere però. Dall’improvvida diffusione di una proposta di delibera apprendiamo che l’Avv.Barbaro per il proprio lavoro costava alla comunità  ‚¬ 3.742,64 mentre il nuovo incarico all’Avv.Santangelo costerà  ai cittadini ‚¬ 8.892,35. Incarico non proprio parco. Alla faccia del costo zero””.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x