Fallito assalto a portavalori sulla SS16bis

Una Fiat Punto bruciata al centro della strada. Così, ancora una volta, è stato probabilmente sventato un altro- l’ennesimo- agguato ai portavalori.

 

Intorno alle 11:00 di questa mattina, infatti, gli agenti del commissariato di polizia di Cerignola, a pochi chilometri di distanza da San Ferdinando di Puglia, sulla ss16bis, hanno trovato il solito teatro allestito per il colpo al blindato: chiodi a terra e automobile, una Fiat Punto, incendiata al centro della carreggiata per bloccare la corsa del bersaglio. Ma qualcosa non ha funzionato, perchè per la banda è stato inutile imbastire i preparativi, giacchè il portavalori era già  passato in mattinata: probabilmente a causa di una cattiva informazione in possesso dei presunti rapinatori.

Solamente il 6 dicembre, sempre sulla ss16bis, le forze dell’ordine hanno sventato un colpo ad un portavolori proprio in corrispondenza dell’uscita Cerignola “”Ospedale””. La tecnica è stata la stessa: auto in fiamme e chiodi per bloccare la corsa del blindato in transito su quel tratto di carreggiata.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x