venerdì, Giugno 14, 2024
Cultura

Tommy Di Bari incontra gli studenti dell’Itet Dante Alighieri


“Preferisco le stelle” è l’ultimo libro dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che ha incontrato, lunedì 27 maggio, docenti, genitori, studentesse e studenti dell’ITET “D. Alighieri” di Cerignola, nell’ambito della rassegna “Il Maggio dei libri”. Dibari è scrittore, psicologo, autore televisivo; ha lavorato per la Rai e per Mediaset, è un esperto di scrittura creativa.

A moderare l’incontro Noemi Francia e Natalia Reddavide, due alunne della classe IV A dell’indirizzo di Grafica e comunicazione, che hanno chiacchierato con l’autore tracciando un percorso che ha preso vita intorno al protagonista del romanzo, Michele Lovero, giovane pugliese laureato in lettere e filosofia, che sogna di fare l’insegnante e prendersi cura degli adolescenti.

In attesa di un concorso che sembra non arrivare mai, a Michele non resta che accodarsi ai tanti amici del sud che si preparano per i concorsi delle forze armate. Superate le prove preselettive, gli viene assegnata, come destinazione di lavoro, Milano. Ed è qui che la vita di Michele incontra un destino da “eroe involontario”: una notte, mentre è a lavoro, al centralino giunge una telefonata…è una bimba che chiede alla polizia di rintracciare sua madre. Durante la conversazione il protagonista scopre che la mamma della piccola è morta e lui, a quel punto, rafforzerà il legame con lei.

“Michele – spiega Dibari – è un uomo dei tempi moderni, uno dei tanti giovani che cerca di costruirsi un futuro, brandello dopo brandello, ma spesso gli eventi ne stravolgono l’immaginario. Questo romanzo è una dedica a tutte le persone che riescono a navigare anche nella tempesta, di notte, aspettando le stelle e ascoltando l’orchestra interiore”.

Tommy ha interagito con le alunne e gli alunni infondendo loro speranza e toccando le corde dei loro vissuti ed esprimendo il desiderio di un futuro libero dalle convenzioni, unico e raro. Il successo dell’incontro, promosso dal dipartimento di Lettere del Dante, in collaborazione con la libreria “L’albero dei fichi” di Cerignola, risiede nella capacità che Dibari ha di parlare al cuore e con il cuore, di leggere, negli occhi bassi e timorosi di giudizio, la luce di tanti adolescenti che sono in cerca della loro buona stella o che devono semplicemente riscoprirla tra le nuvole.

L’evento, registrato a cura del gruppo TV WEB, sarà disponibile sui canali social della scuola. Si ringraziano il prof. Mastroserio, l’assistente tecnico, Stefano Pepe e gli alunni, Aurora Bufano, Giulia Dambra, Giuseppe Botte, Davide Granato per il supporto tecnico; Noemi Francia e Natalia Reddavide per aver moderato l’incontro; gli studenti tutti per aver partecipato con entusiasmo; i docenti del dipartimento di Lettere per la promozione dell’evento, la libreria “L’albero dei fichi” per la collaborazione.



0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox