martedì, Giugno 25, 2024
Cronaca

Cerignola, rapina in un supermarket: i malviventi scappano col bottino

Cerignola, rapina in un supermarket: i malviventi scappano col bottino


Rapina al supermercato Shoppy nel quartiere Fornaci, pochi minuti fa a Cerignola. Due persone a bordo di un’auto nera hanno fermato il veicolo nel parcheggio antistante il market e hanno fatto irruzione in direzione delle casse. Uno dei due rapinatori ha puntato la pistola verso alcuni dipendenti, mentre l’altro si è occupato di prendere in consegna il denaro. Da lì i due malviventi si sono dileguati a bordo dell’utilitaria scura facendo perdere le loro tracce.

Sul posto la polizia che sta ricostruendo le concitate fasi della rapina, che fortunatamente non ha registrato alcun ferito. Continua incessante l’emergenza criminalità a Cerignola, che sembra essere diventata terra di nessuno.



8 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
vergogna
4 mesi fa

siamo nel Ruanda

Commentatore
4 mesi fa

Fate sciopero ad oltranza
Tenete tutte le attività chiuse per protesta

Cittadino 4.0
4 mesi fa

In momenti come questi bisognerebbe che tutta la comunità si stringa attorno alle istituzioni ed alle forze dell’ordine e che le comunità religiose assumano una posizione chiara, tutti i credo presenti sul territorio, di fronte ad una escalation del genere.
Lo Stato si faccia sentire. Serve che qualcuno di dovere chiami rinforzi, fosse pure l’esercito.

Basta sfilate vogliamo i fatti
4 mesi fa
Reply to  Cittadino 4.0

Per la semplice sfilata di protesta fine a se stessa in questa città trova tutti d’accordo
Sia la chiesa che il “clero” il problema però rimane

aria fritta offresi
4 mesi fa

ma come, qualcuno disse che ci avrebbe pensato lui, co’ succiss?

vergogna
4 mesi fa

siamo in Ruanda

Favola
4 mesi fa

Ormai non ci sono più speranze. Esiste un castello incantato dove tutti i cortigiani vivono il loro mondo fiabesco fatto di lustri e merletti.. E poi c’è la realtà in cui ogni giorno c’è almeno una notizia di cronaca. Consiglio al re del castello di incatenarsi dall’amico prefetto e rientrare nel castello solo quando realmente raggiunga qualche obbiettivo. Il paese è diventato lo zimbello della provincia e non solo ed è tutto merito di chi doveva combattere la mafia ma che non si sta rendendo nemmeno conto che non ha mosso nemmeno un passo per fare ciò. Un cittadino deluso… Leggi il resto »

Cerignolano
4 mesi fa

Ormai ho perso il conto di quanti episodi criminalità sono avvenuti in questi giorni. A cosa è dovuto? E le forze dell’ordine cosa stanno facendo?

8
0
Commenta questo articolox