lunedì, Giugno 17, 2024
Cronaca

Cestini divelti e minacce ai vigili da parte di un 16enne: saranno denunciati i genitori

Cestini divelti e minacce ai vigili da parte di un 16enne: saranno denunciati i genitori

È stato identificato e denunciato uno dei minorenni che nella notte tra sabato e domenica hanno danneggiato e divelto a calci i cestini portarifiuti di corso Aldo Moro.

Si tratta di un sedicenne, già noto alle forze di Polizia, che la Polizia Locale ha deferito all’autorità giudiziaria per danneggiamento e minacce a pubblico ufficiale. Dopo essere stato intercettato da una pattuglia di Vigili Urbani, infatti, il ragazzo è scappato per poi tornare sui propri passi e minacciare e insultare gli agenti prima di darsi definitivamente alla fuga.

Grazie alle indagini svolte nella giornata di domenica, utilizzando anche le immagini degli impianti di videosorveglianza dei negozi della zona, il sedicenne è stato identificato e questa mattina è stata formalizzata la denuncia ai genitori e in attesa dei provvedimenti che saranno adottati dal magistrato, il Comando della Polizia Locale provvederà all’adozione del DASPO Urbano.



3 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Teresa
4 mesi fa

Solo se inizieranno a rispondere i genitori dello scempio che fanno i figli , solo così forse si potrà riuscire a gestire questi vabdali
Che poi sono tali solo perché in casa non avranno regole

Italia da ridere
4 mesi fa

si comportano così perché già sanno di farla franca, ed i genitori si fanno un ” baffo della denuncia ammesso che ci sarà.
Si potrebbero prevedere misure alternative quali il divieto di conseguire la
patente A -B per almeno 5 anni, per esempio.
Personalmente prevederei 5000€ di multa ai genitori con confisca per equivalente di auto o altro bene ( conti correnti ecc) e poi vediamo se insegnano ai figli l’educazione che loro non hanno mai avuto.

Commentatore
4 mesi fa

Bestie da rieducare

3
0
Commenta questo articolox