venerdì, Giugno 14, 2024
Cronaca

Furti d’auto su commissione a Milano: presi gli “staffettisti” di Cerignola

Marchiodoc - Furto Auto
Marchiodoc – Furto Auto

Dieci soggetti tra i 21 e i 58 anni sono finiti in mattina all’alba di questa mattina poiché appartenenti ad un sodalizio criminale dedito ai furti delle automobili soprattutto nelle città del Nord. Il reato contestato è infatti di associazione a delinquere finalizzata al furto, alla ricettazione e al riciclaggio di autovetture e per questo motivo questa mattina i carabinieri della compagnia di Corsico hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Milano.

Le indagini sono partite a luglio scorso in seguito al furto di una Ford Kuga da parte del commando che si aggirava nella provincia milanese a bordo di una Jeep Renegade.

Si è così scoperto che la banda era formata da persone originarie di Cerignola e di Milano, talmente prolifica da mettere a segno 63 furti e 46 episodi di ricettazione di veicoli oltre a reati di varia natura. L’organizzazione era strutturata in maniera rigida: alcuni elementi si occupavano di individuare i veicoli richiesti, realizzare il furto e procedere alla bonifica gps. Gli staffettisti, invece, si occupavano di portare le automobili rubate su commissione da Milano a Cerignola. Per sfuggire ai radar delle forze dell’ordine, i cerignolani preferivano alloggiare in strutture alberghiere che non richiedevano la loro registrazione. In totale sono tre le persone arrestate e sei quelle denunciate.  

Tra i cerignolani indagati, come riporta Foggiatoday, ci sono Antonio Lopez, classe 1967, Gianluca Gervasio classe 1988, Dario Sforza classe 2001 e Michele Giardinelli classe 1995. Tutti milanesi gli altri sei: Pietro Virgillito classe 2003, Marco Ruscillo classe 1973, Claudio Giovine classe 1966, Fabio Trapella classe 1975, Mauro Bellissima classe 1976 e Roberto Giovine classe 1971.



1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commentatore
4 mesi fa

Spediteli sulla striscia proprio al confine.

1
0
Commenta questo articolox