martedì, Giugno 25, 2024
Politica

VIDEO | Trent’anni fa Tatarella espugnava la “rossa” Cerignola

VIDEO | Trent'anni fa Tatarella espugnava la "rossa" Cerignola

Trent’anni fa la vittoria di Salvatore Tatarella a Cerignola dopo quasi 50 anni di potere della sinistra riunita nel Partito Comunista Italiano. Era il 1993 e la Città di Di Vittorio viveva un forte stallo a causa della gestione comunista contraddistinta tra litigi, vendette trasversali e ripicche personali. Il Movimento Sociale Italiano, in loco rappresentato da Salvatore Tatarella, riuscì ad espugnare a sorpresa la roccaforte che fino a quel momento era stata un monocolore rosso. Il video diffuso il 1° dicembre dalla Fondazione Tatarella consegna la fotografia di una città in balia di se stessa e raffigura vecchi e nuovi problemi, alcuni dei quali presenti anche oggi. Della svolta storica di Cerignola, che dopo 50 anni di sinistra è passato a destra, se ne è parlato quattro giorni fa alla presenza dell’ex Presidente della Camera Gianfranco Fini.

Da quel giorno di trent’anni fa, Cerignola ha vissuto una fase storica favorevole al centrodestra dal 1993 fino al 2005 e dal 2010 fino al 2019.



5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
io credo che
6 mesi fa

io credo che presto vinceremo e la città tornerà al cdx per lunghi anni. fateci votare

Mai più
6 mesi fa
Reply to  io credo che

Come i 10 anni di cdx di Giannatempo? Ma era di centrodestra, o mi sbaglio?

Valerio:
6 mesi fa

Vabbe’, si tratta di scegliere il meno peggio e siccome la linea di demarcazione e’ alquanto sottile, la scelta e’ ardua…….mi ricorda il titolo del film di Celentano/Pozzetto: ” Lui e’ peggio di me “.

Mário Pacheco Do Nascimento
6 mesi fa

L’ultimo vero SINDACO di questa città….tutto quello che è venuto dopo…..è stata una dissenteria continua. I politici di adesso….e parlo dei locali….ti fanno venire anche il vomito!!

Giù
6 mesi fa

Cerignola era ed è una delle peggiori città del Paese, non fate finta di niente! Non saranno la destra o la sinistra a salvarla, solo i cittadini potrebbero fare la differenza. Mi ricordo l’assembramento di forze dell’ordine, inutile in un paese dove la cittadinanza è il vero problema perchè la corruzione e la malavita è nei cittadini, anche nei papaveri più alti!

5
0
Commenta questo articolox