martedì, Luglio 23, 2024
Politica

La Mapia sbaglia clamorosamente la domanda e Fragassi (orbita PD) vince la gara del verde a Cerignola


Il verde pubblico resta così com’è. Cambia compagine ma la proprietà rimane la stessa, ovvero in capo ad un esponente del Partito Democratico prima e Italia Viva poi. La ditta “Cerignola più verde” ha gestito per due anni il verde pubblico, anche nelle borgate, con risultati che i cittadini, soprattutto questa estate, hanno reputato non sufficienti. Dal centro alle periferie difatti l’incuria ha fatto da padrona.

E che il meteo non abbia aiutato è vero, come è anche vero che altre città pugliesi, pur colpite dalle stesse e identiche piogge, non hanno però mostrato cenni di degrado così evidenti. La gara serviva anche a limare alcune imperfezioni del servizio.  

Così, nel bel mezzo dell’estate, con la maggior parte dei dipendenti e dei cittadini in vacanza, è stata espletata la gara per il nuovo affidamento. Da una parte il colosso Mapia, dall’altra la ditta MonteMaggiore di Ugo Fragassi in quota PD/IV. Il colosso Mapia sbaglia clamorosamente la domanda: “Seriale non corrispondente con quello fornito. Infatti- si legge nelle carte- invece di inserire il seguente Seriale della marca (HEX): 36045E50ABD63C3A è stato inserito S/N Archivio C: 2217641622601615870, non corrispondenti tra loro”.  

Quindi per Fragassi si spalancano le porte del Comune di Cerignola, per la seconda volta. In questa seconda tornata senza alcun competitor ufficiale considerata l’eliminazione del colosso Mapia. Di Fragassi-  di cui sarà illustrato in seguito- si era già parlato in più occasioni, non ultimo per la sua dichiarata appartenenza al Partito Democratico: lo stesso PD che in loco viene gestito ormai in esclusiva da Daniele Dalessandro e soprattutto Nicola Giordano.

Alla ditta Monte Maggiore viene affidato il “Servizio di manutenzione del verde pubblico urbano e delle borgate per anni due eventualmente rinnovabile di anni due” per un importo complessivo di € 1.521.610,00 con un ribasso del 5.75%.

Michele Cirulli


16 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Ciavetruttichigghionn
9 mesi fa

Ciavetruttichigghionn

Verrico
9 mesi fa

Senti ma tu non hai qualcos’altro da fare?

Ciavetruttichigghionn
9 mesi fa
Reply to  Verrico

No. Volevo solo farvi sapere che una parte consistente dei cittadini grida che “ciavetruttichigghionn”.

Verrico
9 mesi fa

Stai messo brutto.

Ciavetruttichigghionn
9 mesi fa
Reply to  Verrico

Ciaruttichigghionn

Verrico
9 mesi fa

Tu parli al plurale,ma io credo che tu sia molto solo

Ciavetruttichigghionn
9 mesi fa
Reply to  Verrico

Dipende a chi rispondo. A te va bene ciaruttichigghionn alla redazione ciavetruttichigghionn.

Lux
9 mesi fa

Colpa di Metta,
il solito mafioso.

A ognuno il suo
9 mesi fa
Reply to  Lux

Ti sbagli. All’epoca di Metta il servizio lo faceva la Mondoservice, colpita da interdittiva antimafia

le basi ragazzi le basi.
9 mesi fa

Usare continuamente il passato come termine di paragone per dire che si fa meglio rende patetico il tutto.
Il nuovo che cancella il passato nemmeno dovrebbe menzionare il vecchio, dovrebbe invece concentrarsi sul presente e sul futuro.
Quando lei dice a lui che è meglio della sua ex, spessissimo si ottiene l’effetto contrario e mi sa che la
regola è confermata appieno.
Non dico assai ma
almeno le basi caxxo!!

UTENTE #2
9 mesi fa

Si può essere schierati senza essere faziosi.
Ma mi pare che questo giornale non ci riesca.
Via dai preferiti.
Bye bye

UTENTE #2
9 mesi fa
Reply to  UTENTE #2

Condivido.

UTENTE #2
9 mesi fa
Reply to  UTENTE #2

Mi associo

Punti di vista
9 mesi fa

In democrazia, almeno fino a quando ci sarà, ci si può permettere anche di essere faziosi.Siamo noi con il nostro spirito critico ad interpretare e filtrare le notizie, ma le porte devono essere sempre aperte a tutti tranne che ai frustrati delle cafonae letterae , sempre pronti a vomitare ogni sorta di insulto e contumelia,quelli vanno bene solo per lo zoo

Però
9 mesi fa
Reply to  Punti di vista

Ma non li curare non vedi che è la stessa persona che scrive e si risponde da sola per darsi ragione.

Sarà Antonio il becchino

Commentatore
9 mesi fa

Due sole imprese partecipanti ?
E di queste due , una sbaglia clamorosamente la documentazione e viene esclusa ?
Diceva qualcuno :
A pensare male si fa peccato , però si azzecca sempre …..
A chi vuol capire capisca .

16
0
Commenta questo articolox