lunedì, Giugno 17, 2024
Cronaca

Rapina in farmacia (in trasferta): arrestati e condannati due cerignolani

Rapina in farmacia (in trasferta): arrestati e condannati due cerignolani

Tre condanne per una tentata rapina avvenuta in provincia di Mantova a gennaio scorso. A finire nei guai sono tre persone – due cerignolani e un rumeno- che ieri, come riporta la Voce di Mantova hanno patteggiato una pena a 3 e 2.8 anni di reclusione dopo la decisione del giudice per le indagini preliminari Antonio Serra Cassano. I due cerignolani, i fratelli Lopes di 21 e 22 anni, avevano fatto irruzione in una farmacia di San Giorgio Bigarello il 31 gennaio armati di coltello e di una spranga di ferro, col volto travisato. La Squadra Mobile era riuscita a sventare il colpo ma i due cerignolani avevano cercato, invano, di guadagnare la fuga mentre il complice li aspettava in auto.

I controlli anti-rapina erano partiti dopo che, a metà gennaio, due persone a volto coperto, con le stesse modalità, avevano messo a segno un colpo nella farmacia Lorenzin di Stradella.


2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commentatore
11 mesi fa

Feccia in trasferta che nausea

Puu!!! frect
11 mesi fa

Ste Merde!!! Si fanno conoscere da per tutto, quando leggi notizie di criminalità, chi stanno in mezzo?? I cerignolani zzus d merd!!!!

2
0
Commenta questo articolox