venerdì, Maggio 24, 2024
Cronaca

Cede parte del tetto di Palazzo Carmelo: “Nessun danno alle abitazioni vicine”


“Abbiamo avuto notizia di un cedimento di una porzione di tetto di Palazzo Carmelo, questa volta nell’ala oggetto di lavori e quindi cantierizzata. I vigili del fuoco e i tecnici comunali hanno escluso danni alle abitazioni vicine”. Attraverso i social il sindaco Francesco Bonito informa la città sul cedimento di una parte di tetto di Palazzo Carmelo. Questa volta il Lotto 1, oggetto di lavori, ha ceduto.

“Con l’assessore Maria Dibisceglia ci siamo recati sul posto per verificare lo stato dei luoghi ed eventuali necessità dei residenti. Continueremo a monitorare con attenzione la situazione. Nel frattempo ho convocato la ditta esecutrice dei lavori per ottenere ulteriori chiarimenti. Vi terrò aggiornati”, conclude Bonito.


12 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
l'indignato
1 anno fa

E i danni, adesso chi li paga? e non solo quelli materiali. Il Palazzo è parte della memoria storica dei cittadini.

Zelengo
1 anno fa
Reply to  l'indignato

Memoria storica del tetto?

È un mio punto di vista!!!
1 anno fa

I lavori a mio parere sono iniziati male.
Andava sistemato il tetto per togliere le infiltrazioni che per anni di abbandono hanno deteriorato l’immobile purtroppo.
Tra l’altro hanno rischiato anche la
pelle !!!

SCHIFATO
1 anno fa

Ecco il punto e proprio li. ANNI DI ABBANDONO! Quindi nessuno si senta privo di responsabilità. La situazione attuale è frutto di politica scellerata dichi ha governato negli ultimi 30 anni. L’amministrazione attuale ha solo ereditato quello che è oggi Palazzo Carmelo.

Ma dall da
1 anno fa
Reply to  SCHIFATO

Il palazzo va demolito e stop.
Quella struttura non può più essere resa agibile date le attuali condizioni non può essere recuperata se non spendendo una cifra astronomica che non vale la pena spendere.
Certe cose bisogna capirle e non fissarsi per il recupero della
Memoria storica de che?
D nu paes d zurr??

È un mio punto di vista!!!
1 anno fa
Reply to  SCHIFATO

Sicuramente non è colpa della attuale amministrazione su questo non ci piove, ma sfortunatamente il crollo è toccato a loro.
Ma quel restauro doveva essere iniziato dal tetto dove le problematiche erano più gravi e più prioritarie.
Possibile che i tecnici non hanno fatto questa riflessione !!!
Ormai dimentichiamoci di Palazzo Carmelo ..

Osservatore
1 anno fa

Una manna dal cielo per taluni oppositori

Io non sono di Cerignola (pare).
1 anno fa
Reply to  Osservatore

E senti ma questi che osservano e che lasciano che taluni oppositori possano tuonare contro il loro stesso passato si può sapere a che servono? (Chiedo per un amico) .

Osservatore
1 anno fa

E quelli che non zono di Zerignola e che se ne vanno fuori paese a trovare la civiltà poi tornano qui e si lamentano di ogni cosa,però se trovano l’amico o parente che gli fa il favore va sempre bene….A cosa zervono? Chiedo per 2 amici

Io non sono di Cerignola (pare).
1 anno fa
Reply to  Osservatore

Puoi dire a tutti e due che è meglio perderti.

Io non sono di Cerignola (pare).
1 anno fa

E evidente l’imbarazzo di chiunque negli ultimi 30 anni non sia riuscito a recuperare queste strutture. Prendersela con gli attuali amministratori e da ciarlatani, e personalmente ritengo che usare queste circostanze per mettere in imbarazzo chi amministra oggi Cerignola e fuori luogo e fuori regola.

Che pena
1 anno fa

Gira e rigira si ritorna sempre a parlare e scrivere della solita diatriba tra “noi e loro…”
Siete una massa di ridicoli che invece di pensare a cosa fare post demolizione, perché va demolito!! E ad avanzare ipotesi di lavoro da cittadini costruttivi,
vi infognate nelle solite battute tra schieramenti di idioti contro dementi con tanto di corsa al like in su od in giù.
Ma quanto fate pena lo riuscite a comprendere???

12
0
Commenta questo articolox