sabato, Aprile 20, 2024
Cronaca

A Latina con 20 quintali di legna, scatta il sequestro: nei guai 2 cerignolani

Fermati a Latina con 20 quintali di legna, scatta il sequestro: nei guai 2 cerignolani

Un ingente quantitativo di legna da ardere trasportato su un tir e sequestrato dalla guardia di Finanza di Formia: a finire nei guai sono stati due uomini di Cerignola, sottoposti a controllo proprio nella provincia di Latina. Dall’esame dei documenti, constatati i numerosi precedenti, i baschi verdi hanno approfondito la documentazione riguardante il carico, composto da legna da ardere.

La Finanza ha pertanto che la legna – secondo il documento di accompagnamento- doveva essere trasportata da Andria a Cerignola, circostanza, questa, che non giustificava quindi la presenza del mezzo nel Lazio. Pertanto sono state constatate diverse violazioni, come riporta Latina Quotidiano, “sia al Codice della Strada, poiché il carico di legname trasportato eccedeva la portata massima consentita dal mezzo impiegato, sia alle norme che disciplinano il commercio e la vendita su aree pubbliche, non essendo stata esibita l’autorizzazione prevista, motivo per il quale i Finanzieri procedevano al sequestro amministrativo del mezzo, nonché del relativo carico, ovvero oltre 2000 kg di legna da ardere”.

Non è la prima volta che si verifichino sequestri di legna da ardere, spesso collegati alla truffa più volte denunciata da Striscia la Notizia: un settore esposto a truffe o raggiri, a maggior ragione dopo l’incremento dei prezzi dell’energia, o connesso alla vendita di quantitativi di legna non corrispondenti all’effettivo peso della fornitura.  .


Subscribe
Notificami

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox