Dai portavalori alle aziende: sequestrati beni per 5.5 ad un “pericoloso” cerignolano

Marchiodoc - Blindato Portavalori

Sequestro di beni pari a 5.5 milioni di euro ai danni di un cerignolano operato dalla DIA su disposizione di un magistrato barese. L’uomo è stato riconosciuto come “socialmente pericoloso in relazione al suo coinvolgimento in indagini su gravi reati contro il patrimonio che gli avrebbero consentito di accumulare un patrimonio rilevante”. Il bottino si è concretizzato nell’acquisizione di immobili e nell’apertura di attività imprenditoriale. Il cerignolano è stato più volte arrestato perché ritenuto responsabile di reati associativi finalizzati alle rapine a portavalori e assalti ai caveau di istituti di vigilanza. In totale, sono stati sequestrati 38 terreni, 18 immobili 6 complessi aziendali per un volume d’affari superiore a 3 milioni di euro. Oltre a questo, sono stati sequestrati conti correnti.


0 0 votes
Article Rating

13 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Che Guevara
10 giorni fa

Se continuano con le indagini sequestrano mezza Cerignola

Tommaso
10 giorni fa

Possibile che di questi illustrissimi cittadini di Cerignola non è dato sapere nome e cognome?

Tommaso 2
10 giorni fa
Reply to  Tommaso

Non vogliono togliere a queste eccellenze di Cerignola la possibilità futura di candidarsi alle elezioni

Quelli intelligenti....
10 giorni fa
Reply to  Tommaso 2

Qui si scrive di una cosa seria e tu non perdi occasione per dire una mega stronzata, vabbè….

Tommaso 2
10 giorni fa

Chi e intelligente e prende le notizie da fonti ufficiali e autorizzato a mettere nomi e cognomi,l’abusivismo purtroppo dilaga anche negli organi di informazione……….

I genitori oltre ad essere incapaci, mi fanno pena
10 giorni fa
Reply to  Tommaso 2

Il nome è Andrea buonafede mo quando vogliono cambiare nome così si chiama la giustizia di cacca

Pasquale
10 giorni fa
Reply to  Tommaso 2

Sei pure ignorante…qualche accento ci può stare

Pasquale
10 giorni fa
Reply to  Tommaso 2

Tommaso 1 Tommaso 2…quando anche voi ci mettete la faccia con nomi e cognomi senza paura…vedrai che arrivano anche nome e cognome sui giornali…
Ma il tuo modi di giudicare in anonimato è Pessimo…sei anche Peggio

Tommaso 2
9 giorni fa
Reply to  Pasquale

Senti cafone si chiama Saracino e a 49 anni. Qualcun’altro che fa il vostro mestiere lo a scritto dopo 1 ora dopo. Di quale faccia stai parlando? Si tratta di competenza !

cacca
7 giorni fa
Reply to  Tommaso 2

vai a scuola……

Tommaso 2
7 giorni fa
Reply to  cacca

Il tuo nome e il tuo destino!

Antonietta
10 giorni fa

Un grazie alle forze dell’ordine ma occhio anche a situazioni insospettabili e non solo di delinquenza comune. Parlando di truffe e evasioni fiscali varie occhio per esempio a via di Vittorio prima del calzolaio dove il signor Massimo C., alias Massimin u Pacc e alias Robertino Succo da anni e anni ha aperto un locale non suo abusivo per sistemare ma udite udite anche vendere orologeria. Come mai nessuno in tutti questi anni ha controllato questo signore ?????? E per finire tutti i locali centralissimi col personale non a regola. Eppure quelli che non hanno mai fatto uno scontrino in… Leggi il resto »

Max
9 giorni fa
Reply to  Antonietta

Ma che cazz de la sc

13
0
Commenta questo articolox