martedì, Luglio 23, 2024
Sanità

Al Tatarella di Cerignola i primi vaccini contro il Vaiolo delle scimmie

Al Tatarella i primi vaccini contro il Vaiolo delle scimmie

In arrivo in provincia di Foggia il vaccino contro il vaiolo delle scimmie!
Sono state appena consegnate alla Asl Foggia le prime 400 dosi.
Le fiale, giunte da Roma, sono conservate alla temperatura prevista in appositi frigoriferi presso il presidio ospedaliero di Cerignola per la successiva distribuzione agli ambulatori vaccinali di riferimento.


5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
porci maiali
1 anno fa

qua non si arriva a meta’ mese e questi ordinano vaccini inutili? ma noto solo io qualcosa che non va?

unonessunocentomila
1 anno fa
Reply to  porci maiali

Non ho idea del costo dei vaccini in questione e della loro utilità.
In quanto a non arrivare a metà mese è un problema di milioni di persone me compreso.
Le bollette di luce e gas e gli aumenti esagerati di beni di prima necessità comprese le speculazioni ci stanno massacrando e non so dove andremo a finire di questo passo.

porci maiali
1 anno fa

il mio commento era riferito al fatto che i nostri politici, invece di indirizzare i loro “sforzi” nel trovare qualche soluzione a questa crisi, si preoccupano e ritornano sulla questione vaccini a prescindere. Si tratti di covid, vaiolo delle….. o altro, l’importante e’ vaccinarsi. Punto. Ci porteranno alla guerriglia urbana…..

Michele
1 anno fa

C’è molta Disinformazione a riguardo di questa malattia!

Perché non dicono che la prendono i Finocchi?
Con rapporti a na li?

Terrorizzano la popolazione senza dire chiaramente chi è a rischio di infezioni.

cittadino comune
1 anno fa
Reply to  Michele

Ma sei impazzito! ora qualcuno ti dirà che sei omofobo!!!!
I finocchi sono proprio indigesti… ora bisogna comprargli anche i vaccini! Seguendo le regole imposte dal covid bisognerebbe impedirgli di “analizzarsi” !!!

5
0
Commenta questo articolox