Cerignola e Andria si candidano ad ospitare gli Europei volley femminili under 21

Cerignola e Andria si candidano ad ospitare gli Europei volley femminili under 21

I Comuni di Cerignola e Andria si candidano ad ospitare i Campionati Europei di Volley femminile Under 21 in programma dall’8 al 17 luglio. Alla manifestazione d’interesse, presentata alla Federazione Italiana Pallavolo, è seguito un primo sopralluogo nelle due città propedeutico ad ottenere l’eventuale okay definitivo che darà il via al primo campionato europeo femminile under 21, in cui saranno coinvolte otto nazionali, compresa l’Italia.

“Per noi – commenta il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito- sarebbe un onore ed un privilegio poter ospitare gli Europei. La sinergia con la vicina Andria arricchisce l’offerta presentata alla Federazione e contribuirà a dare lustro ad un territorio spesso trascurato. In attesa che la FIPAV sciolga le riserve, ci teniamo a ringraziare quanti, tra Istituzioni e Associazioni, si sono fattivamente impegnati in questa prima e delicata fase organizzativa”.

“Sono molto contenta di questa collaborazione istituzionale con il comune di Cerignola in nome dello sport , – dichiara il sindaco di Andria, Giovanna Bruno. E’ bello che le nostre strutture possano essere interscambiabili ed essere di completamento di iniziative di valorizzazione del territorio”.

“Abbiamo presentato – aggiunge a sua volta l’assessore allo Sport del comune di Cerignola, Rossella Bruno- un ventaglio di attività collaterali che serviranno a valorizzare non solo una manifestazione sportiva di assoluto pregio, ma anche la cornice delle città ospitanti. Diffondere i valori dello sport significa promuovere lo scambio culturale tra comunità. Per questo, in sinergia con il consigliere comunale delegato allo sport Matteo Conversano e l’amministrazione di Andria, abbiamo messo a punto un programma variegato ed articolato”.

Secondo l’assessore alla Bellezza con delega per lo Sport del comune di Andria, Daniela Di Bari, “La candidatura per gli Europei di Volley è una occasione importante di crescita delle nostre comunità avendo attivato, insieme alla città di Cerignola, ogni percorso amministrativo ed organizzativo utile per accogliere questa possibile esperienza con le nostre bellezze e tipicità. Grazie alla sensibilità della FIPAV, con questo evento internazionale, avremo l’opportunità di aprire una finestra sul mondo, attraverso lo sport, ponte tra culture che collega persone e luoghi, strumento di cittadinanza, di inclusione sociale e culturale”.

Sarà la FIPAV, nelle prossime settimane, a sciogliere ogni riserva e decidere quale città pugliese dovrà ospitare gli Europei: la Commissione di verifica sarà in Puglia a fine marzo.


0 0 votes
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox