Giorno della Memoria, i 12 cerignolani morti nei lager nazisti

Giorno della Memoria, i 12 cerignolani morti nei lager nazisti

Ricorre oggi, 27 gennaio, il Giorno della Memoria per ricordare le vittime dell’orrore nazista durante la Secondo Guerra Mondiale, quando furono uccisi oltre sei milioni di ebrei. La data scelta identifica il giorno in cui le truppe alleate liberarono il campo di concentramento di Auschwitz. L’Italia ha formalmente istituito la giornata commemorativa, nello stesso giorno, alcuni anni prima della corrispondente risoluzione delle Nazioni Unite per ricordare le vittime dell’Olocausto, delle leggi razziali e coloro che hanno messo a rischio la propria vita per proteggere i perseguitati ebrei, nonché tutti i deportati militari e politici italiani nella Germania nazista.

Tra i caduti nei lager nazisti  anche i cerignolani: Pasquale Abatino (1914-1944); Carmine Aufiero (1912-1945); Michele Conte (1919-1945); Domenico Di Bari (1917-1945); Paolo Forleo (1913-1944); Francesco Gallo (1916-1944); Matteo Ladogana (1917-1944); Savino Montenero (1923-1944); Giovanni Battista Perchinunno (1904-1944); Michele Rinella (1945); Bernardo Taddeo (1894-1944); Troilo Giuseppe (1913-  ).  




0 0 votes
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox