Il Centro Anti Violenza: “Sconcertante attacco alle donne da parte di Metta”

Il Centro Anti Violenza: "Sconcertante attacco alle donne da parte di Metta"

“Senza entrare nel merito delle esternazioni politiche pubblicate sui social dall’Avv. Metta sul suo profilo Facebook in questi ultimi tre giorni, da cui  prendiamo le distanze, rimaniamo sconcertate come ancora una volta, quando si parla di una donna- nel caso specifico la moglie del sindaco- si debba fare riferimento al suo modo di vestire ironizzando su minigonna e tacco”. Con queste parole l’associazione Impegno Donna, che gestisce il Centro Anti Violenza di Cerignola, stigmatizza le esternazioni social del consigliere Metta.

“Quale logica muove questa inutile se non illogica valutazione?  Si è mai sentito fare riferimenti ed esternazioni sul modo di vestire degli uomini che di volta in volta si chiamano in causa? Come Associazione Impegno Donna, che gestisce il Centro Anti Violenza di Cerignola, troviamo la questione non più accettabile perché sottende un giudizio valutativo  e perché annulla con due sole parole tutto il lavoro e le energie che  l’Associazione  stessa spende per smontate o abbattere o decostruire stereotipi e  pregiudizi  che sono alla base della violenza sulle donne”.

“Chiediamo quindi maggiore rispetto per le persone, per le donne anzi per ogni donna, qualsiasi sia il suo livello socio economico, la sua appartenenza politica, etnica e religiosa.  Un dibattito politico o culturale serio deve limitarsi ai contenuti e non a gratuiti e pregiudizievoli giudizi”, concludono dall’associazione.




0 0 votes
Article Rating

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Commenta questo articolox