Pala Cicogna, Marro (FDI): “Grazie al nostro impegno Cerignola ha più luoghi di sport”


La verità sul Pala Cicogna, la tensostruttura ubicata su via Tiro a Segno, è soltanto una: Metta ha tagliato solamente il nastro di un progetto approvato e gestito dall’amministrazione Giannatempo. La galanteria istituzionale prevede che, per opere compiute da un amministratore non più in carica, si tributi il giusto riconoscimento a chi ha portato avanti un’iniziativa. Così facemmo noi, con Giannatempo sindaco, quando fu inaugurata Ex Opera, un progetto nato con l’amministrazione di centrosinistra e ultimato dal centrodestra nel 2011. Impossibile aspettarsi da Metta del bon ton istituzionale, ma considerato che il candidato che dice di non temere nessuno non accetta confronti, e si intesta qualsiasi cosa, tocca rispolverargli la memoria nel suo regno: quello dei social.
La determina per l’affidamento dell’incarico professionale di progettazione, direzione lavori e sicurezza ha visto la luce il 30 settembre 2013: si trattava di fondi all’interno dell’iniziativa “Io gioco legale” nell’ambito dei Pon Sicurezza. Tempi tecnici di realizzazione, e poi l’arrivo concreto dei fondi, hanno poi fatto slittare l’apertura della tensostruttura dopo la campagna elettorale del 2015. Metta si è seduto sulla poltrona e si è ritrovato in mano le chiavi del Pala Cicogna. Quell’impianto, inserito in un progetto di legalità e di antimafia, avrebbe richiesto anche un nome adeguato: mentre altrove è stato intitolato alla memoria dei giudici Falcone o Borsellino, o a personalità che si sono distinte nella lotta alla mafia e all’illegalità, a Cerignola si è chiamato semplicemente “Pala Cicogna”. Ed anche questa è una stortura che avrò premura di segnalare alla mia coalizione e che mi proporrò di modificare.
La cosa importante è che oggi Cerignola possa godere, grazie al nostro impegno, di un’ulteriore struttura per lo sport: il resto è semplicemente accattonaggio propagandistico.

Arcangelo Marro

Fratelli d’Italia

Candidato al consiglio comunale con Antonio Giannatempo

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x