VIDEO | Alessia e Livia Schepp, a 10 anni dalla scomparsa

VIDEO | Alessia e Livia Schepp, a 10 anni dalla scomparsa

Il 30 gennaio del 2011 Matthias Schepp, ingegnere della Philip Morris, lascia la sua abitazione di Saint Sulpice, in Svizzera, con le due figlie, Alessia e Livia, e inizia un viaggio folle verso Cerignola, dove dopo qualche giorno si toglierà la vita nella stazione lasciandosi travolgere da un treno di passaggio nello scalo Cerignola-Campagna. Da allora non si conosce il destino delle due gemelline: in una lettera inviata alla sua ex moglie, Irina Lucidi, Matthias era stato categorico: “Le bambine riposano in pace”, ma i corpi non sono mai stati ritrovati. Circostanza che lascia in piedi un’ultima flebile speranza. L’anno scorso la famiglia Lucidi, attraverso la pagina Missing Alessia & Livia, ha rilasciato una foto-ricostruzione di come potrebbero essere oggi le due scomparse.

Le ricerche con i cani molecolari presso la stazione Cerignola Campagna
L’esito
Le ricerche nel pozzo nelle campagne ubicate dietro la stazione

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x