Nick Amoruso e l’addio allo zio Sandro: “Non sarà più la stessa cosa”

marchiodoc_nick amoruso




Il decesso di Sandro Amoruso a causa del Covid ha toccato profondamente la comunità cerignolana. Anche Nicola Amoruso, ex calciatore di Juventus e Reggina, dà il suo ultimo e commosso saluto a suo zio: “E’ un giorno molto triste, la nostra famiglia perde dopo tanta sofferenza e speranza una persona , un uomo speciale . Un uomo che ha dedicato la sua vita alla famiglia e al lavoro”.

“Sei stato un esempio per tutti, in particolare per i miei cugini Vincenzo e Marco e Valerio, sei tu il loro eroe. Non sarà più la stessa cosa arrivare in azienda e vedere il tuo posto vuoto , sapere che non sei più lì . Sei stato colonna portante del molino Amoruso , era bello e a volte anche divertente vedervi lì con il broncio tipico degli Amoruso, poche parole , pochi sorrisi ma tanto lavoro , serietà e affetto”, dice Nicola Amoruso.

“Speravo tanto fosse un brutto sogno, invece il Covid ti ha portato via, tutto così veloce e con la sofferenza di una solitudine che rende ancor più acuto il dolore della tua scomparsa . Abbraccio i miei cugini , mia zia e tutta la grande famiglia. Addio Zio Sandro”.





0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x