Assembramenti e contagi in aumento, Casarella: “Servono vigili in strada”

Assembramenti e contagi in aumento, Casarella: "Servono vigili in strada"
Foto di archivio




“Controlli, scuole chiuse e aree interdette: se il rispetto delle regole anti-Covid è scarso, serve la forza dell’istituzione. Per questo ai 3 commissari abbiamo chiesto di intensificare i controlli e le sanzioni verso gli irresponsabili trasgressori. Come? Con maggiore presenza della Polizia locale, coadiuvata dalle altre forze e dai percettori di Reddito di cittadinanza e di dignità, che devono prestare servizio per la comunità. Inoltre, auspichiamo fino a Natale la chiusura delle scuole e delle aree a comprovato rischio di assembramento”. Così Gianvito Casarella di Fratelli d’Italia ha scritto alla Commissione prefettizia di Cerignola per individuare strategie utili al contenimento del contagio da Coronavirus.

“I contagi – prosegue il meloniano- aumentano ogni giorno e cresce l’emergenza sanitaria che porta con sé anche tragiche conseguenze economiche. Troppo frequentemente registriamo il mancato rispetto delle norme basilari. I controlli sono pochi. Eppure non sarebbe impossibile individuare e sanzionare i trasgressori che costituiscono pericolo per sé e per la comunità”.

La soluzione passa dai controlli e dall’impiego dei vigili urbani: “È utile far sentire e vedere la presenza di chi è preposto a far rispettare le norme: che sia davanti ad un ufficio postale o bancario; o davanti ai bar; o in strada; o davanti e all’interno dei supermercati, nuove agorà di socialità repressa, senza contingentamento di ingressi, che invece andrebbe imposto. Anche questa è legalità: (far) rispettare le regole nell’interesse di tutti. E, se possiamo, restiamo a casa”.





5 1 vote
Article Rating
12 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Claudio
1 mese fa

I vigili a Cerignola ?
Dott. Casarella ma lei vive a Cerignola ? In tutti questi anni che hanno fatto i Vigili a Cerignola ?
Me lo dica lei per favore.
E non faccio polemica di destra o sinistra.
Quando le scuole erano aperte ha visto mai come dirigevano il traffico in prossimità delle scuole o del mercato settimanale ?

Pocchio Luca
1 mese fa
Reply to  Claudio

Condivido.
Aggiungerei, i percettori del reddito di cittadinanza?
Siamo seri…
Stanno comodi comodi senza lavorare, cosa dovrebbero fare? Ma Lei conosce i soggetti di cui parla?
Suvvia non fantastichiamo.

Meritocrazia
1 mese fa
Reply to  Pocchio Luca

A parità di ‘stanchezza’ credo che i percettori di reddito farebbero benissimo cambio con molte figure che prendono lo stipendio pieno e si vantano anche di lavorare…

Il cittadino
1 mese fa

Spero di incontrare un vigile che gli chiedo un autografo gli faccio un quadro

gaetano
1 mese fa

Scusate, ma a Cerignola ci sono vigili urbani? Forse negli uffici al calduccio.

Pocchio Luca
1 mese fa
Reply to  gaetano

Togli forse..spacciano e si drogano davanti agli uffici, passano sulla piazza con scooter e così via…che dire..sto cercando di convincere mio figlio a fare il prossimo concorso dei vigili urbani..una vita tranquilla, molto molto tranquilla.
Fantasmi.

Pocchio Luca
1 mese fa
Reply to  Pocchio Luca

Ovviamente spaccio e droga riferito ai ragazzi che abitualmente stanziano davanti alle finestre della polizia municipale.

Temmurt
1 mese fa
Reply to  Pocchio Luca

Si ma lo condanneresti a una vita mediocre, fatta di pochezza, di pressapochismo. Non credere che sia una bella vita pascolare e brucare erba per 40 anni. Non si campa di solo stipendio, ma anche e soprattutto di dignità e onore.
Se poi mi dici che punti a farlo andar via da sta latrina allora fai bene, perché altrove i vigili urbani hanno dignità, rispetto e soprattutto onorano le tasse dei contributienti.

Eusebio
1 mese fa

Salvo casi rari, la presenza dei vigili a Cerignola io personalmente non l’ho mai notata. E come me sicuramente tantissimi altri cerignolani. Purtroppo è noto che i vigili non sono mai per strada (dove di regola dovrebbero stare per far si che la vita cittadina sia regolamentata ed acquisti qualita’ decente) ma sono comodamente in ufficio a osservare la videosorveglianza e far arrivare multe a casa, multe che per carità di Dio, quando sono legittime non sono da mettere in discussione ovviamente, le regole sono regole e basta. Ma in un paese normale, che certamente non è Cerignola, i vigili… Leggi il resto »

libano
1 mese fa

non si vedono pù da quanto non fanno più le processioni

CLAUDIO
1 mese fa
Reply to  libano

VA BENE SFOGARSI FACENDO DEI COMMENTI PIU’ CHE GIUSTI. MA NON BASTA. E’ NECESSARIO FAR CAPIRE AL RESPONSABILE O AI RESPONSABILI DE CORPO DEI VV.UU., CHE DEVONO COSTRINGERLI A FARE IL LORO DOVERE DI SORVEGLIANZA CITTADINA NON NEGLI UFFICI MA PER LE STRADE COME E’ GIUSTO CHE SIA. E LA DOMANDA SORGE SPONTANEA: PERCHE’ CIO’ NON AVVIENE.

libano
1 mese fa
Reply to  CLAUDIO

fai ricominciare le processioni e li vedremo…

error: Marchiodoc.it ®
12
0
Commenta questo articolox
()
x