L’abbraccio dei medici di Rianimazione del Tatarella prima della “guerra”

Scattata all’interno del reparto di Rianimazione del Tatarella di Cerignola, la foto dell’abbraccio dei sanitari è il simbolo di questa ondata di Coronavirus che sta piegando l’intera nazione. Ore 8:30 circa, i due sanitari stanno per entrare nei “box” dei pazienti ricoverati positivi al Covid: prima di varacre la soglia un abbraccio che vuol dire solidarietà, sostegno, buon auspicio. “E’ come essere in guerra”, riferiscono dal reparto.

5 2 votes
Article Rating
2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Franco
8 mesi fa

Stanno per finire anche i posti al Tatarella, grazie ai ragazzi che stanno portando il virus in casa.
Che Dio ci aiuti, siamo nelle mani di una massa di adolescenti irresponsabili.

Z()
8 mesi fa
Reply to  Franco

Contro le teste di catto Dio può fare ben poco.
Cxxlxoni e pxttxxexle senza vergogna.

error: Marchiodoc.it ®
2
0
Commenta questo articolox
()
x