Mini lockdown a Cerignola dal 31 ottobre al 2 novembre. Ecco le regole

Mini lockdown a Cerignola dal 31 ottobre al 2 novembre. Ecco le regole




Misure restrittive anche a Cerignola, come avvenuto a Foggia, per contenere la diffusione del Coronavirus che in queste ore, in Puglia, sta dilagando. Nei fatti si tratta di norme da rispettare in un lasso di tempo preciso, dal 31 al 2 novembre prossimo.

E’ prevista l’apertura del cimitero dalle 8:00 alle 16:00 per un massimo di 200 persone, che saranno controllate dagli addetti della società che si occupa della struttura. Inoltre vi sarà il divieto di vendita, su suolo pubblico, anche itinerante, di fiori o alimenti in tutta la zona Cimitero, fino a una distanza di 200 metri.

Inoltre vi sarà anche il “divieto di stazionamento”, anche dopo il 2 novembre, dalle 21:00 alle 5:00, anche nella cosiddetta zona movida: Piazza Matteotti, Viale Roosvelt, Piazza della Repubblica, Parco sen. Barbaro (Mezza Luna), Villa Comunale. Chiusi, dalle 21:00 fino alle 5 del mattino anche tutti i distributori automatici h24. Per il trasporto pubblico, si dovrà ridurre del 60% la capienza dei posti a sedere. È raccomandato limitare gli spostamenti se non per comprovate esigenze lavorative e/o di salute. Multe e sanzioni da 400 a 1000 euro in caso di inosservanza degli obblighi previsti dall’ordinanza del 22 ottobre a firma della Commissione Prefettizia di Cerignola.





0 0 vote
Article Rating
4 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
I soliti errori
1 mese fa

Il cimitero andrebbe chiuso per tutti oppure andrebbe aperto normalmente. Questo limite di 200 persone porterà inevitabilmente a ‘italianate’ ossia 200 figli di galline bianche e il resto figliastri… col rischio concreto di proteste da parte di chi non entrerà

Sasà
1 mese fa

Qua cascherà l’asino, le regole le faranno rispettare o faranno finta di niente come si è fatto adesso nel 90% dei casi?

Io vedo locali chiusi affollati da gente senza mascherina che non si distanzia e i proprietari non dicono nemmeno niente, idem nelle strade e nelle piazze.

Aivoglia a fare ordinanze………

Bastardelli senza scrupoli
1 mese fa
Reply to  Sasà

E le multe….? Ci fosse stato un multato senza mascherina! Gli adolescenti vanno tutti senza ma chi dovrebbe multare dorme come sempre ed il virus viene portato dai ragazzi in casa ed i contagi aumentano. Sono gli adolescenti i portatori!! Fanno finta di non capire e non sapere, tanto.. governo a marzo ha detto in tutte le salse che non sono a rischio e quindi chissenefrega!! Ho sentito ragazzine dire..” la mascherina non la mettiamo così aumentano i contagi chiudono le scuole e veniamo promossi di nuovo senza studiare!!!” Estate l errore più grande che si potesse fare dire a… Leggi il resto »

DI FRANCESCO
1 mese fa

SIAMO TUTTI FIGLI DELLA STESSA MADRE CHE STA SEMPRE INCINTA E CHE SFORNA SEMPRE IMBECILLI, DI PIU’ NON SI PUO’ AGGIUNGERE. CHI CONTERA’ I 200 PER VOLTA NEL CIMITERO E COME LI CONTERA’?

error: Marchiodoc.it ®
4
0
Commenta questo articolox
()
x