Inchiesta sponsorizzazioni, la Procura chiede archiviazione per Dercole

Inchiesta sponsorizzazioni, la Procura chiede archiviazione per Dercole

“Dopo 26 mesi di proroghe di indagini per concussione finalmente è arrivata la richiesta della Procura: l’archiviazione”. Così l’ex assessore allo sport del Comune di Cerignola, Carlo Dercole, annuncia la richiesta di archiviazione della sua posizione nell’ambito dell’indagine sulle sponsorizzazioni delle società sportive.

“Da 26 mesi ero indagato per concussione perchè qualcuno ha provato a dimostrare che il mio interesse per tutte le Associazioni Sportive non fosse genuino, ma obbligavo gli imprenditori a sponsorizzare queste ultime per un mio ritorno personale. Adesso tocca al nostro Sindaco, indagato nello stesso procedimento”, scrive Dercole.

“Vorrei dire tante cose in merito, ma per il momento preferisco restare in silenzio. Ho amministrato la mia città con dedizione, passione, amore ed onestà. E se mi darete nuovamente fiducia vorrei continuare il mio lavoro il prossimo anno, nonostante tutto non mi è passata la voglia di lavorare per questa città”, conclude l’ex assessore allo sport. Archiviazione chiesta anche per Filippo Deluca e l’ex dirigente Clorindo Izzillo.





0 0 vote
Article Rating
5 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Sinistri...
22 giorni fa

che strano..nessun commento dai sinistri..forse volevano un rinvio a giudizio senza supporto probatorio?
Chissà come ci rimarranno quando anche per l ex sindaco si avrà una richiesta di archiviazione…forse..
Come sempre l importante è abbattere il nemico..con ogni mezzo.
Sinistri..bella gente!

Avamposti
21 giorni fa

Dirrttore, ancora non leggiamo un suo editoriale sull’avvenuta archiviazione.
Coraggio, forza, iniziamo a scriverlo insieme: ” A CERIGNOLA, città la cui amministrazione, guidata dal sindaco Metta, è stata sciolta per infiltrazioni mafiose…………………”.
Uno stucchevole refrain che,da un anno ci ha staccato pure le pall…..onate.
Saluti

Sinistra-mente
21 giorni fa

Forza caro direttore, mi associo al commento di ” avamposti”..
Scriva che questa associazione mafiosa un pezzo alla volta si scioglie..come neve al sole e quello che resta è tanto fango sparato a mitraglia ogni santo giorno dal suo giornale e non solo..
Forza su..coraggio..un bel respiro e dimostri a se stesso se non altro che voler abbattere il nemico con ogni mezzo.. come dice l altro commentatore è un esercizio deplorevole, a tratti, vergognoso.
La saluto.

cicciocapuccio
20 giorni fa

Cirulli ti stai rodendo il fegato? Me che questo non è che l’inizio. Tu hai solo gettato fango su tutta la città e sulle persone migliori che nel silenzio cercano di rendere migliore questa comunità. Tu hai sempre sputato veleno sulla città con un odio e un risentimento vergognoso. Sei sempre pronto a sputare su tutti e su tutto adesso però inizia a scrivere un editoriale chiedendo scusa alla città e a tutte le persone che hai offeso in questo ultimo anno. Sono sicuro che non lo farai perché non hai la dignità di farlo.

Lettore
18 giorni fa

La città e pronta per rimettervi al vostro posto che questi cattivi carabinieri e i magistrati rossi vi hanno scippato!! Non lavt ancor capjjt!! Sciotvenn!!!!

error: Marchiodoc.it ®
5
0
Commenta questo articolox
()
x