Il giorno dopo “Avamposti”: rapina in viale di Ponente a Cerignola

Il giorno dopo "Avamposti": rapina in viale di Ponente

Il giorno dopo “Avamposti”: rapinate due persone in viale di Ponente. A poche ore dalla messa in onda di “Avamposti”, la trasmissione tv che ha acceso i riflettori, a livello nazionale, sulla criminalità cerignolana, arriva una conferma dell’anarchia nel paese: rapina, questa mattina, in viale di Ponente.

I malviventi, con volto travisato ma non armati, si sono avvicinati minacciosamente ai due dipendenti che avevano appena prelevato l’incasso delle slot machines presenti all’interno dell’attività commerciale. Procedono i carabinieri, per ricostruire l’intera vicenda e quantificare l’incasso.





0 0 vote
Article Rating
6 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Reagire.
11 giorni fa

TANTO PER ESSERE CHIARI PERLOMENO DAL MIO PUNTO DI VISTA (50 ANNI). CERIGNOLA È IN ASSOLUTO IL PAESONE CHE NEL CIRCONDARIO (100 KM) NON SOLO NON SI È EVOLUTO MA HA SUBITO PASSIVAMENTE UNA INVOLUZIONE INNANZI TUTTO CULTURALE, POI DAL PUNTO DI VISTA DEL VIVERE CIVILE E DEL RISPETTO RECIPROCO. IL PROBLEMA REALE NON SONO SOLO I DELINQUENTI, PICCOLI O GRANDI CHE SIANO, MA UNO ZOCCOLO DURO DI POPOLO, QUESTO SI OLTRE I 37000, CHE VIVE AVENDO COME OBIETTIVO L AGGIRAMENTO DELLE REGOLE ANCHE PIU’ BANALI, CERCANDO DI FREGARE IL.PROSSIMO. I CERIGNOLANI DA SEMPRE CREDONO DI ESSERE FURBI…CREDIAMO DI ESSERE… Leggi il resto »

Mila
10 giorni fa
Reply to  Reagire.

bravissimo analisi perfetta. in questo paese c’è una chiusura mentale molto forte, anche da parte di persone apparentemente più acculturat, laureati professionisti ecc. anche questi ultimi non accettano lo scambio e l’accettazione di culture diverse, imparare da nuove mentalità positive di altri territori, ragionano sempre alla cerignolana maniera: vedendosi più furbi e astuti, arroganza e prepotenza, ostentazione ecc. quindi un paese che anche ad un livello sociale che dovrebbe essere più elevato, non si cresce.

Mila
10 giorni fa
Reply to  Mila

scusate ho scritto velocemente

asso
9 giorni fa
Reply to  Mila

mila 6 fantastica

Mila
10 giorni fa
Reply to  Reagire.

la scuola è un disastro immagina che i presidi fanno a gara ad alzare i voti. un 7 (già di per sé non meritato) diventa 9. ragazzi imbecilli( basta vederli in faccia e sentirli parlare) diplomati con 10/10 E 100/100.

Valerio:
10 giorni fa

Manchiamo di “Cultura”. Rimango atterrito quando, ascoltando dialoghi tra giovani, noto una cadenza dialettale pesantissima e con terminologia di 50 anni fa. Mamma mia, mi sembra di essere tornato indietro nel tempo quando la maggior parte degli abitanti di questo paese era ignorante perchè non andava a scuola e quindi era rustica. Invece di progredire…..recediamo. Questo concorre anche sul degrado civile e morale.

error: Marchiodoc.it ®
6
0
Commenta questo articolox
()
x