Negativi i 2 casi sospetti di Coronavirus a Cerignola



Erano stati messi in isolamento fino all’espletamento del tampone: sono risultati negativi i due casi sospetti di Coronavirus a Cerignola. La notizia degli isolamenti, già nel pomeriggio di ieri, aveva fatto il giro della città creando panico e psicosi. Le due persone sono arrivate all’ospedale Tatarella ed è scattato subito il protocollo per i pazienti e per i sanitari.



Nella tarda serata di ieri è arrivata la buona notizia: le due persone sono risultate negative al test e non hanno contratto il Coronavirus. In nottata, da Foggia, è stato invece trasferito un paziente, che ora si trova ricoverato presso il reparto di terapia intensiva, in una dei cinque box isolati del Tatarella.



0 0 vote
Article Rating
1 Comment
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Disantino
8 mesi fa

Ascoltate il parere del piccolo divittorio… Un eccellenza nel campo medico grazie alle sue conoscenze su tutti i campi… Avanti tutta prossimo sindaco di cerignola

error: Marchiodoc.it ®
1
0
Commenta questo articolox
()
x