Il Prefetto Grassi: “E’ una terra condizionata dalla Mafia foggiana”


Il Prefetto di Foggia Raffaele Grassi

“Siamo in una terra condizionata dalla Mafia foggiana. Tutti voi li conoscete. Apriamo un tavolo di responsabilità, chi ci vuole stare ci sta. Apro le porte all’imprenditoria onesta e che ha voglia di costruire qualcosa. Bisogna cambiare registro. Non arretrerò di un millimetro nell’azione di pulizia che si deve fare in questa realtà”. Non usa mezzi termini il prefetto Raffaele Grassi, che questa mattina, presso la Prefettura di Foggia, ha incontrato gli imprenditori di Foggia e Provincia per fare il punto sulla criminalità della Capitanata.



“L’azione dello Stato è un’azione forte che ha avuto in questi anni momenti di grande effervescenza, con me continuerà questa linea. Non arretrerò di un millimetro”, ha aggiunto il Prefetto Grassi. “Ma dobbiamo farlo insieme, perché insieme si può vincere. Ma la guerra di liberazione dipende dalla rete che si costruisce”.  



0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x