VIDEO| Grieco: “Vittoria della città, obiettivo salvezza”


Dopo 82 anni il Cerignola ritorna in serie C. Una città in festa accarezza il sogno calcistico dopo una estenuante partita di carte e ricorsi. Ieri, presso la sede romana del Coni, il Collegio di Garanzia ha accolto il ricorso dei gialloazzurri che lo scorso 12 luglio erano stati esclusi dal ripescaggio a causa di inadempienze rispetto ai lavori di adeguamento dello stadio Monterisi di Cerignola, terminati nei giorni scorsi e non nel termine fissato al 5 luglio.



Dopo la discussione del ricorso, il Coni ha pronunciato parere favorevole immettendo l’audace cerignola nella griglia di partenza della Lega Pro, categoria che adesso parte con 61 squadre. Mentre la città esulta, per il patron Nicola Grieco inizia la fase più delicata di calcio mercato. Dalla settimana prossima l’Audace partirà in ritiro a Palena, in Abruzzo, fino al 13 agosto. Poi l’inizio dell’avventura nel calcio che conta.    

L’intervista al presdiente Nicola Grieco


0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x