La carica dei 100: operazione in corso dopo l’incendio

Risveglio amaro per la malavita locale, che è alle prese con controlli da parte del comando provinciale dei carabinieri, in risposta all’incendio verificatosi ieri notte a Cerignola, quando ignoti hanno dato fuoco all’auto del capitano Michele Massaro. Le operazioni sono iniziate all’alba.

In totale 100 carabinieri, tra territoriali, cacciatori di Puglia, CIO e SAT hanno iniziato la caccia all’uomo per individuare i responsabili del rogo. L’impegno dell’Arma, dello Stato, non si ferm. Col. Marco Aquilio: “”Il territorio deve essere restituito ai cittadini onesti. Lo Stato, e in questo caso l’Arma dei Carabinieri, non si fa certo intimidire. Le azioni come quella in atto saranno condotte in maniera robusta e si susseguiranno anche nei prossimi giorni e non solo a Cerignola. Le indagini proseguono con intensità  per individuare gli autori dell’incendio””.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x