Operazione antimafia, arrestato il capo del clan Ditommaso

I due arrestati, entrambi del clan Ditommaso, sono accusati di rapina, estorsione, autoriciclaggio e violenza privata, commessi tutti con metodi mafiosi ai danni di un imprenditore del luogo. Numerose perquisizioni, nei confronti dei vertici del sodalizio mafioso «Ditommaso» sono in corso a Cerignola da parte dei carabinieri del comando provinciale di Foggia.

I carabinieri anno anche arrestato due persone, in esecuzione di di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Bari, su richiesta della direzione distrettuale antimafia del capoluogo pugliese.
I due arrestati, il capoclan e un suo luogotenente, sono accusati di rapina, estorsione, autoriciclaggio e violenza privata, commessi tutti con metodi mafiosi ai danni di un imprenditore del luogo.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x