Chiama i vigili per sgomberare la rampa, aggredito disabile

Paroloni, insulti, perfino uno schiaffo. è questo quanto successo ad un anziano disabile di 78 anni originario di Cerignola che non solo ha trovato sbarrata la strada da un’auto parcheggiata selvaggiamente, ma al danno ha subito anche la beffa dell’aggressione fisica.

Nella mattina di ieri, infatti, il disabile – sulla sua carrozzina elettrica – ha cercato di attraversare viale Giuseppe Di Vittorio per immettersi su Corso Roma e proseguire nel suo percorso. Ma lo scivolo ubicato nei pressi della villa è risultato, per oltre mezz’ora, occupato da un’automobile in sosta.

Nell’attesa, l’anziano disabile ha allertato i vigili urbani e all’arrivo di due accertatori della sosta, il proprietario della vettura- nel frattempo giunto sul posto- ha iniziato dapprima ad inveire per poi aggredire fisicamente l’uomo tra lo stupore generale dei tanti presenti, alcuni dei quali hanno anche scattato foto increduli rispetto all’accaduto. Stando alle prime ricostruzioni, l’aggressore non sarebbe stato nemmeno identificato, e ha guadagnato indisturbatamente la fuga. Adesso l’auspicio è che gli accertatori della sosta abbiano quantomeno annotato il numero di targa considerata l’infrazione effettuata.

“”E’ un gesto ignobile che merita una riflessione e un approfondimento da parte delle istituzioni preposte. Rimaniamo in attesa che si faccia luce su quanto successo ed esprimiamo la nostra solidarietà  alla povera vittima di un sopruso così insopportabile””, commenta il campogruppo PD Daniele Dalessandro
SE NON RIESCI A GUARDARE IL VIDEO CLICCA QUI

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x