VIDEO | Marcia della legalità : in piazza Duomo è flop

Poche decine di persone alla marcia della legalità  organizzata dall’associazione Apulia Mater, che già  si era attivata sull’alienazione dei terreni dell’istituto agrario di Cerignola. I cittadini sono rimasti in casa, o hanno preferito affollare il mercato settimanale nel rione Fornaci, ed è per questo che in Piazza Duomo, dove si sono radunati gli associati, la presenza è stata pressochà© ininfluente e ha decretato il flop della manifestazione.

Il gruppetto di manifestanti si è poi spostato in piazza della Repubblica per un breve incontro. Nelle ore precedenti, tra l’altro, il sindaco Franco Metta, oggi accolto dal Prefetto per discutere dell’emergenza criminalità  a Cerignola, aveva ribadito l’estraneità  alla marcia ritenendola un gesto non all’altezza del delicato momento.
Lo sciopero generale annunciato da Apulia Mater è stato accolto da pochi commercianti, che in segno di protesta hanno deciso di tenere abbassate le serrande come simbolo concreto di contrasto alla scia di intimidazioni, atti vandalici e incendi perpetrati ai danni di piccoli imprenditori, liberi professionisti e cittadini comuni. Apulia Mater, però, nonostante il flop, non intende fermarsi.
“”La gente è intimorita, non scende in piazza. Noi diciamo ai giovani di uscire fuori non a delinquere, ma ad organizzarsi e andare nelle sedi sindacali dei comuni a proporre lavoro come prevenzione alla delinquenza. Speriamo che il sindaco dal Prefetto si senta più forte di questa serrata dei commercianti e la città  possa ottenere ciò che ha ottenuto San Severo con il commissariato di primo livello””, commenta il referente di Apulia Mater Michele Raffaeli.
Se non riesci a guardare il video CLICCA QUI

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x