Veronica e Francesco, giovanissimi e già  campioni

Non solo calcio, basket e volley, in cui Cerignola si toglie grandi soddisfazioni con promozioni e record. Anche i cosiddetti sport minori regalano grandi gioie agli sportivi locali. Come per il baby fenomeno del nuoto, Francesco Romanazzi, o la regina del taekwondo, Veronica Erinnio.

Il 24 aprile scorso Romanazzi è diventato campione regionale nei 1500metri stile libero e ha conquistato una medaglia di bronzo nei 200 metri a “”farfalla””. Cerignolano, classe 2004, Francesco milita nella Acquarium Canosa e da 4 anni si muove nel mondo del nuoto. Sotto l’attenta guida del coach Cecilia Piarulli, il piccolo campione ha mostrato tenacia e tecnica nei campionati regionali tenutisi a Bitonto la settimana scorsa. E se Francesco incassa i primi successi, chi invece sembra non fermarsi più è Veronica Erinnio, che dal 5 all’8 maggio sarà  impegnata con la nazionale italiana nelle competizioni europee e mondiali di Rodi, in Grecia.

Tra qualche giorno partirà  in ritiro e si preparerà  per l’esibizione di Taekwondo freestyle: “”Sono abbastanza carica, spero di riuscire a salire sul podio, me lo sento””, dice Erinnio. Guidata dal maestro Cosimo Laguardia, l’atleta è nel giro della nazionale dal 2008 ed il suo palmares parla chiaro: secondo posto agli europei di Austria del 2012 e medaglia di bronzo ai mondiali in Korea.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x