Limotta (CD): Così sarà  il nuovo palazzetto dello sport

Milleduecento posti, area attrezzata, parcheggi e non solo sport. Il chiacchierato e nuovo Palazzetto dello Sport vuole essere anche un luogo di aggregazione sociale e culturale e anche se al momento è tutto in fase embrionale, iniziano ad emergere i primi dettagli della futura struttura.

 

A renderli noti è Antonio Limotta, nuovo presidente di Cerignola Democratica dopo la defezione di Franco Rosati (sponda Pezzano): Per quanto riguarda la localizzazione stiamo sondando diversi terreni, che devono essere di proprietà  comunale. Stiamo valutando quale può essere il più idoneo a contenere una struttura polivalente che avrà  all’interno sia basket, volley e calcio a 5 e poi sale per eventi, convegni. Non sarà  solo incentrato sullo sport, ma allargando anche a livelli culturali. Inizialmente si sarebbe dovuto trattare di un ampliamento della Cittadella dello Sport già  esistente nel quartiere Fornaci. Successivamente, anche con la costruzione della pista di mountain bike, si dovrà  trovare una nuova sistemazione per il centro sportivo con una capienza di 1200 persone.

Ho iniziato a lavorarci già  in campagna elettorale, è stato uno dei cavalli di battaglia di Cerignola Democratica. Non abbiamo mai abbandonato l’idea. Abbiamo dovuto rimettere insieme il gruppo, ci stiamo allargando e cresceremo, dice Limotta. Parlare di palazzetto dello sport è un conto, parlare di fase esecutiva e di progetti è un discorso diverso. Siamo quasi al traguardo, ci mancano dei cavilli amministrativi- prosegue il presidente di CD- per approntare un project financing. Il palazzetto non potrà  essere una cosa privata. CD mette sul tavolo una proposta progettuale che indicativamente potrà  costare intorno a 450 mila euro da utilizzare per la costruzione di una tensostruttura geodetica all’avanguardia, precisa Limotta. Il progetto sarà  co-finanziato tra pubblico e privato. A questi ultimi, oltre alla gestione dell’impianto, potranno essere affidati anche i parcheggi, spiega il presidente di Cerignola Democratica.

Il prossimo step, che sarebbe in corso d’opera, è la caccia alla cordata di imprenditori: Stiamo contattando imprenditori per sondare il terreno, un po’ tutti noi di Cerignola Democratica ci stiamo attivando, conclude Antonio Limotta.
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x