Nasce il sito del maestro Zicolillo. Solo la musica può unire

| ORTA NOVA | Non è bastata un’intera vita dedicata alla musica. Il maestro Salvatore Zicolillo, prossimo ai settantanni, continua a scrivere lo spartito della sua esistenza e a regalare alla comunità  dei Cinque Reali Siti un nuovo interessantissimo progetto.

 
Infatti, da qualche giorno, è online il sito www.musicistidiortanovaedei5realisiti.it, l’ultimo tentativo del maestro di raccogliere tutte le esperienze musicali vissute sul territorio, sia relative al passato che all’attualità . L’obiettivo principale di questo blog “ ci spiega Zicolillo “ è innanzitutto quello di conservare delle testimonianze storiche di tutti gli eventi musicali di una certa importanza. In ultimo, proveremo anche a promuovere i musicisti emergenti, sia a livello amatoriale che a livello professionistico, con la consapevolezza che nella nostra zona sicuramente non siamo secondi a nessuno.
Le due anime della piattaforma si intrecciano dunque, in un’unica volontà  specifica: la promozione delle eccellenze musicali locali. Da un lato gli utenti musicisti, che una volta firmata la liberatoria scaricabile direttamente dal sito, potranno condividere con altri musicisti i loro dati, recapiti, curriculum ed esibizioni. Dall’altro lato però, vi è anche un’utilità  per chi di musica non se ne intende e, per un’occasione particolare, potrebbe necessitare di questo o di quello strumento. Aprendo la pagina albo musicisti, si ottiene subito un elenco dei primi che hanno apprezzato l’iniziativa di Zicolillo e hanno acconsentito alla diffusione dei dati.
Spesso “ continua Zicolillo “ mi accusano di essere poco caparbio e ostinato nel portare avanti le mie idee. Io, però, ho un’impostazione da compositore, per questo mi piace dare degli input e aspettare che qualcun altro sappia sviluppare i miei progetti. Non a caso, mi auguro che in futuro possano collaborare più persone alla crescita del sito, in modo da offrire davvero un servizio per la collettività . Questa è solo una piccola goccia nell’oceano. E di gocce nell’oceano ne ha davvero lasciate tante il Maestro Rino. Girando per le strade della città  di Orta Nova, non ci sono angoli dove non ha lasciato ricordi, naturalmente tutti collegati alla musica. Come tanti altri ragazzini degli anni ’50, si innamora della musica, seguendo l’indirizzo del padre musicista; e così comincia a suonare con i primi amici negli scantinati, vicino agli attrezzi da lavoro. La passione esplode negli anni 60, quando Rino inizia a crescere insieme ai suoi capelli e alla moda del Rock’n Roll.
La prima esperienza musicale degna di nota è quella con i 3+2 ’68, un complesso vocale strumentale formato dai tre fratelli Zicolillo, più altri due amici. Ben presto, però, la musica sarebbe cambiata. Rino abbandona il gruppo e decide di iscriversi al conservatorio Umberto Giordano di Foggia, per dedicarsi alla formazione classica. Avendo superato i 30 anni, però, dovette privatamente recuperare, in un solo anno, ben quattro anni di corso. Rino ci riuscì e si capì già  da allora che fosse un predestinato. Studiò pianoforte, composizione e arpa per poi spostarsi al Conservatorio N.Piccinni di Bari dove conseguì un diploma in strumentazione da banda. Durante i miei studi “ spiega Zicolillo “ mi sono sempre concentrato sulle modalità  di insegnamento della musica. Le ricerche in quest’ambito mi hanno portato anche all’estero e, soprattutto dall’esperienza in Ungheria, ispirato dal modello di Zoltan Kodaly, ho attinto degli insegnamenti che poi ho provato a diffondere sul mio territorio.
La musica non è soltanto suonare uno strumento, ma vuol dire comprendere un messaggio, collocare nel tempo e nello spazio delle note per rendere migliore ciò che ci sta attorno. In base a questo credo, il maestro Rino Zicolillo, una volta terminati gli studi, si è sempre prodigato per la sua terra. Consigliere Comunale, Fondatore della Pro Loco di Orta Nova, Fondatore degli scout di Orta Nova, nonchè ideatore di diverse Scuole Musicali nel corso degli anni e direttore di tante orchestre locali. La più grande soddisfazione, però, resta l’instancabile attività  per l’istituzione di uno dei primi Corsi musicali sul territorio, nella Scuola Media Sandro Pertini, di cui lui stesso è stato docente per diversi anni. Oggi, nonostante tutto questo, continua a comporre e a regalare numerose pubblicazioni di musica classica. La nascita del sito è solo l’ultimo grande sogno. Niente più della musica “ conclude Zicolillo “ sa far unire le persone.
Francesco Gasbarro
 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x