Furto nella notte, entrano nella Profumeria Valentino dal “”buco””

Hanno scavato un buco, approfittando dei locali oggi vuoti in cui era ubicato un noto ristorante (Bagatto); poi, successivamente, si sono introdotti nell’attività  commerciale e hanno fatto razzie di profumi per un danno economico ingente, ma ancora da quantificare.

 

Così i carabinieri, che indagano sul furto, hanno iniziato a studiare le immagini del sistema di videosorveglianza interno alla Profumeria Valentino, sita in via Borsellino, per la seconda volta presa di mira dai malviventi che anche ieri notte hanno messo a segno il colpo. E solo per una questione di attimi non sono stati arrestati dalle forze dell’ordine prontamente intervenute dopo l’allerta del sistema antifurto dell’esercizio commerciale.

Per il titolare si è trattato di una notte insonne a causa della Banda del Buco: Sembra un film? No ..no è tutto vero! Grazie, come sempre, alle Forze dell’ordine ed al loro tempestivo intervento (2 pattuglie notturne in un paese di circa 60.000 abitanti…pochine no?) qualche minuto prima e li avrebbero presi..ma i delinquenti sono stati fortunati e veloci nel dileguarsi x le vie indisturbati .Che dire- scrive Alessandro Valentino sul proprio profilo Facebook-. A volte pensi di “”chiudere”” tutto e andartene via in un’altra realtà  forse più tranquilla…invece No..poi sei ancor di più convinto che non bisogna cedere. La vita ti insegna a combattere sempre e a non abbassare mai la guardia””.

Poi l’appello al futuro sindaco di Cerignola: Urge un immediato rafforzamento di carabinieri e polizia e perchè no l’invio dell’esercito per controllare giorno e notte le nostre “”strade””, le nostre Attività , per renderle più sicure da questi Manigoldi. Noi cittadini siamo stanchi ..questa non è vita..la rabbia è tanta…soprattutto la mia, conclude Valentino.
 
 

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x