Si fingono poliziotti in borghese e rubano un’auto sulla SS16

La nuova frontiera della rapina targata Cerignola è il furto di auto su strada, con i criminali camuffati da forze dell’ordine in borghese intenti ad effettuare un normale posto di blocco.

 
 
Il fatto è accaduto il 7 gennaio, quando un consulente finanziario di Cerignola, a bordo della sua Bmw, si stava recando verso Foggia sulla Strada Statale 16. Nel mezzo del tragitto, l’uomo si vede affiancare da un’auto con un sirena e, dallo specchietto retrovisore, scorge una paletta che lo invita a fermarsi a bordo strada, lasciando intendere un normale controllo di routine di poliziotti in borghese.
Sceso dalla Bmw, il consulente finanziario si ritrova davanti tre uomini armati di kalashnikov: a quel punto non servono nè minacce e nè forzature fisiche. Uno dei tre malviventi sale al bordo dell’auto per poi dileguarsi insieme agli altri complici.
L’episodio è accaduto in mattinata ed è uno dei tanti che si registrano sulla strada statale 16. Soprattutto in direzione sud, sul tronco 16bis in direzione Bari, sono molto frequenti furti d’auto con la medesima modalità  o con ladri che seguono le vittime e, di notte, le affiancano mostrando fucili ed armi e le convincono a lasciare la vettura.
 

0 0 votes
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x