Il Consiglio comunale torna a riunirsi lunedì 15 aprile

Il consiglio comunale torna a riunirsi lunedì 15 aprile in seduta straordinaria alle ore 15:30, dopo che le opposizioni avevano autoconvocato l’assise invano.

 
 
Dopo le consuete comunicazioni del Presidente del Consiglio Curiello e del Sindaco Antonio Giannatempo, ci sarà  la surroga del consigliere de La Cicogna Michele Specchio, che lascerà  la carica per motivi di salute in favore di Michele Monterisi, il quale era già  stato il sesto uomo cicognino prima che Michele Longo del Pd vincesse il ricorso al TAR sedendo tra i banchi di minoranza.
Si parlerà , dunque, della proposta del PD locale sulla riduzione dell’IMU per l’anno 2013, con particolare riferimento alla prima casa e terreni agricoli: era stato il capogruppo Giurato a farsi portavoce dell’istanza dalla quale era nata l’autoconvocazione. Successivamente il dibattito si estenderà  alle 2 varianti ANAS in corrispondenza dell’opificio Castellano, punto già  trattato nei precedenti consigli: la zona interessata è il Lotto III Innesto ex SS16 (dal km 7000 al km 709+200) per la realizzazione della viabilità  complanare in località  contrada Salpitelli.
L’ultimo punto, oltre alle diverse interrogazioni urgenti e non, sarà  la  «trasformazione “”Patto di Foggia”” da Società  Consortile per Azioni”” in Società  a Resposabilità  Limitata.

0 0 vote
Article Rating
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
error: Marchiodoc.it ®
0
Commenta questo articolox
()
x