Piano strade, dalla Regione Puglia 2,2 milioni per Cerignola

Piano strade, dalla Regione Puglia 2,2 milioni per Cerignola

“Entro la fine dell’anno invieremo in Regione Puglia i nostri progetti per il rifacimento delle arterie stradali di Cerignola, avvalendoci del contributo da 2,2 milioni di euro che l’assessorato regionale al bilancio ha messo a disposizione per la nostra città. Il nuovo piano strade vedrà dunque luce nei primi mesi del prossimo anno”. Il sindaco di Cerignola, Francesco Bonito, illustra il nuovo piano strade che prevede interventi di manutenzione straordinaria di strade urbane ed extraurbane esistenti (e relative pertinenze) volti al miglioramento delle condizioni di sicurezza stradale.

“Presenteremo i nostri progetti e metteremo subito in cantiere queste opere approfittando della dotazione finanziaria che la Regione, con 100 milioni di euro, ha destinato a tutti i comuni di Puglia. Cerignola beneficerà di 2,2 milioni di euro con cui mettere mano all’ammodernamento e al rifacimento della viabilità urbana e rurale”, spiega il sindaco Bonito.

Il fondo regionale è calcolato in misura proporzionale alla popolazione residente e all’estensione del territorio espressa in chilometri quadrati.

“Anche da questi interventi – aggiunge Bonito – riparte l’attività socio economica del territorio. Strade sicure significano connessioni, e le connessioni diventano opportunità, lavoro, ricchezza, miglioramento della qualità della vita di ciascun cittadino. L’assessore regionale Raffaele Piemontese, che già in campagna elettorale aveva annunciato il programma straordinario sulla viabilità, dimostra ancora una volta, con i fatti, di essere un punto di riferimento essenziale per la nostra città”. 




0 0 votes
Article Rating

2 Commenti
più vecchi
più nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Rocco profumato
1 anno fa

Il consigliere Metta durante la campagna elettorale aveva accennato alla rigenerazione urbana con il rifacimento di importanti strade anche storiche. Quindi potrebbe dare consigli utili in merito.

Angelo
1 anno fa

Sempre più contento di aver riposto la mia fiducia a un sindaco, un magistrato, che saprà fare buon uso di questi soldi.
Avanti così sindaco.

2
0
Commenta questo articolox